I probiotici sono microrganismi viventi che hanno benefici per la salute quando consumati. Probiotici – che sono solitamente benefici batteri – fornire tutti i tipi di potenti benefici per il corpo e il cervello. Possono migliorare la salute digestiva, ridurre la depressione e promuovere la salute del cuore. Alcune prove suggeriscono che possono persino dare un aspetto migliore alla pelle. Ottenere probiotici dagli integratori è popolare, ma puoi anche prenderli da cibi fermentati. Ecco una lista di 11 cibi probiotici super sani.

1. Lo yogurt è una delle migliori fonti di probiotici, che sono batteri amichevoli che possono migliorare la loro salute.

è fatto di latte che è stato fermentato da batteri amichevoli, prevalentemente batteri acidi lattici e bifidobatteri (6). Mangiare yogurt è associato a molti benefici per la salute, tra cui una migliore salute ossea. Bambini, yogurt può aiutare a ridurre la diarrea causata da antibiotici e può persino aiutare ad alleviare i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile (SII). Inoltre, lo yogurt può essere adatto per le persone con intolleranza al lattosio. Questo perché i batteri diventano parte del lattosio in acido lattico, motivo per cui lo yogurt ha un sapore aspro, tuttavia, tieni presente che non tutti gli yogurt contengono probiotici vivi. In alcuni casi , i batteri viventi sono stati eliminati durante l’elaborazione. Per questo motivo, assicurati di scegliere yogurt con colture attive o viventi. Inoltre, assicurati di leggere sempre l’etichetta yogurt prima di acquistarlo. Anche se l’etichetta indica che è bassa o senza grassi, può essere caricato con elevate quantità di zucchero aggiunto.

Summary: Lo yogurt probiotico è correlato a una serie di benefici per la salute e può essere adatto per le persone con intolleranza al lattosio. Kéfir è una bevanda lattiero-casearia probiotica fermentata che viene fatta aggiungendo chicchi di kefir a mucca o latte di capra. I cereali di Kéfir non sono grani di cereali, ma culture di batteri acidi lattici e lievito che assomigliano a un po ‘al cavolfiore.

2. Il Kefir

img_01 La parola kefir presumibilmente proviene dalla parola turca keyif, che significa «sentirsi bene» dopo aver mangiato. In effetti, il Kefir è stato collegato a diversi benefici per la salute. Puoi migliorare la salute delle ossa, aiutare con alcuni problemi digestivi e proteggere dalle infezioni. Sebbene lo yogurt sia probabilmente il più noto cibo probiotico nella dieta occidentale, Kefir è in realtà una fonte migliore. Kéfir contiene diversi importanti ceppi di batteri amichevoli e lieviti, il che lo rende un probiotico diverso e potente. Come lo yogurt, il kéfir è generalmente ben tollerato da persone che hanno intolleranza al lattosio.

Summary: Kéfir è una bevanda latte fermentata.

3. Il chucrut

Il chucrut è un cavolo finemente tagliuzzato che è stato fermentato dai batteri dell’acido lattico. È uno dei più antichi cibi tradizionali ed è popolare in molti paesi, specialmente in Europa. Il chucrut è spesso usato in cima alle salsicce o come guarnigione. Ha un sapore acido e salato e può essere immagazzinato per mesi in un contenitore ermetico. Oltre alle sue qualità probiotiche, il chucrut è ricco di fibre e vitamine C, B e K. è anche ricca di sodio e contiene ferro e manganese . Il chucrut contiene anche gli antiossidanti della luteina e della zeaxantina, che sono importanti per la salute degli occhi. Assicurati di scegliere il chucrut non pastorizzato, poiché la pastorizzazione uccide i batteri vivi e attivi. Puoi trovare i tipi di chucrut grezzi online.

Summary: Il chucrut è un cavolo fermentato e tagliato molto raffinato, ricco di vitamine, minerali e antiossidanti. Assicurati di scegliere marchi non pastorizzati che contengono batteri vivi.

4. Tempeh

Tempeh è un prodotto di soia fermentato che forma una torta ferma il cui sapore è descritto come un dado, terra o simile a quello di un fungo. Tempeh è originaria dell’Indonesia ma è diventato popolare in tutto il mondo come sostituto di carne con elevato contenuto proteico. Il processo di fermentazione ha in realtà alcuni effetti sorprendenti sul loro profilo nutrizionale. La soia è tipicamente alta in acido fiche, un composto vegetale che impedisce l’assorbimento di minerali come il ferro e lo zinco. Tuttavia, la fermentazione diminuisce la quantità di acido ficitico, che può aumentare il numero di minerali che il corpo è in grado di assorbire da Tempeh (19, 20). La fermentazione produce anche una vitamina B12, un nutriente che la soia non contiene. La vitamina B12 si trova principalmente negli alimenti di origine animale, come carne, pesce, latticini e uova. Ciò rende la tempeh una grande opzione per i vegetariani e per chiunque cerchi di aggiungere un nutritivo probiotico alla loro dieta.

Summary: Tempeh è un prodotto di soia fermentato che funge da sostituto di carne popolare con un elevato contenuto proteico. Contiene una quantità decente di vitamina B12, un nutriente che si trova principalmente nei prodotti animali.

5. Kimchi

Kimchi è una guarnigione coreana fermentata e speziata. Il cavolo è solitamente l’ingrediente principale, ma può anche essere fatto con altre verdure. Il Kimchi viene assaporato con una miscela di condimenti, come i fiocchi rossi rossi, aglio, zenzero, erba cipollina e sale. Il Kimchi contiene il batterio dell’acido lattico Lactobacillus Kimchii , così come altri batteri di acido lattico che possono beneficiare della salute digestiva. Il Kimchi realizzato in cavolo è ricco di alcune vitamine e minerali, tra cui vitamina K, riboflavina (vitamina B2) e ferro.

Summary: Kimchi è una guarnigione coreana piccante, generalmente fatta di cavolo fermentato. I suoi batteri acidi lattici possono beneficiare della salute digestiva.

6. MISO

Il miso è un condimento giapponese. È tradizionalmente fatto fermentando le soia con sale e un tipo di fungo chiamato Koji. Il miso può anche essere fatto mescolando soia con altri ingredienti, come orzo, riso e segale. Questa pasta è più utilizzata nella zuppa di miso, un cibo popolare per la colazione in Giappone. Il miso è tipicamente salato e può essere acquistato in molte varietà, come bianco, giallo, rosso e marrone. Il miso è una buona fonte di proteine ??e fibre, e ha un alto contenuto di vitamine, minerali e composti vegetali, come la vitamina K, il manganese e il rame. Il miso è stato collegato ad alcuni benefici per la salute. Uno studio ha riferito che il consumo frequente di zuppa di miso era associata a un rischio inferiore del cancro al seno nelle donne giapponesi di mezza età. Un altro studio ha rivelato che le donne che hanno consumato un sacco di zuppa di miso avevano un rischio inferiore di soffrire un ictus.

Summary: Il miso è una pasta soia fermentata e un condimento giapponese molto popolare. È ricco di diversi importanti sostanze nutritive e può ridurre il rischio di cancro e ictus, specialmente nelle donne.

7. Kombucha

Kombucha è un bevanda tè nero o verde fermentato. Questo tè popolare è fermentato da una colonia amichevole di batteri e lievito. Viene consumato in molte parti del mondo, specialmente in Asia. Puoi anche comprarlo online. Le affermazioni abbondano sui possibili effetti di Kombucha in salute. Tuttavia, c’è una mancanza di prove di alta qualità su Kombucha. Studi che esistono sono studi su animali e provette e i risultati potrebbero non essere applicati agli umani (29). Tuttavia, poiché Kombucha è fermentato con batteri e lieviti, probabilmente hai benefici per la salute legati alle tue proprietà probiotiche.

Summary: Kombucha è una bevanda del tè fermentato. Si afferma che ha una vasta gamma di benefici per la salute, ma è necessaria più ricerche.

8. Plugs

I sottaceti (noti anche come cetrioli) sono cetrioli che sono stati ritirati in una soluzione di sale e acqua. Sono lasciati fermentare per qualche tempo, usando i loro batteri acidi lattici presenti naturalmente. Questo processo li rende aspro. I cetrioli incoraggiati sono una grande fonte di sani batteri probiotici che possono migliorare la salute digestiva. Sono bassi calorie e una buona fonte di vitamina K, un nutriente essenziale per la coagulazione del sangue. Tieni presente che anche i sottaceti tendono ad essere ad alto contenuto di sodio. È importante notare che i sottaceti in salamoia non contengono probiotici vivi.

Summary: I sottaceti sono cetrioli che sono stati sottaceti in acqua salata e fermentato. Sono a basso contenuto di calorie e ad alto contenuto di vitamina K. Tuttavia, i sottaceti in salamoia non hanno effetti probiotici.

9. Siero di latte tradizionale

Il termine «siero del latte» è effettivamente riferito a una gamma di bevande lattiero-caseari fermentati. Tuttavia, ci sono due principali tipi di siero di latte: tradizionale e coltivato. Il siero di latte tradizionale è semplicemente il fluido in eccesso dalla fabbricazione del burro. Solo questa versione contiene probiotici, e a volte si chiama «probiotico della nonna». «Il siero tradizionale è consumato principalmente in India, Nepal e Pakistan. Siero latte coltivato, che si trova comunemente nei supermercati americani, generalmente non ha alcun beneficio probiotico . Il siero del latte è a basso contenuto di grassi e calorie ma contiene diverse importanti vitamine e minerali, come la vitamina B12, riboflavina, calcio e fosforo.

Summary Il siero di latte tradizionale è una bevanda lattiero-casearia fermentata che viene consumata principalmente in India, Nepal e Pakistan . Siero latte coltivato, che si trova nei supermercati statunitensi, non ha alcun beneficio probiotico.

10. NASTO

NASTO è un altro prodotto di soia fermentato, come il tempeh e il miso. Contiene uno sforzo batterico chiamato Bacillus subtilis . Natto è un cibo di graffette in cucine giapponesi, in genere Zcado con riso e servito con colazione. Ha un odore distintivo, una trama viscosa e un sapore forte. Natto è ricco di proteine ??e vitamina K2, che è importante per la salute delle ossa e cardiovascolari. Uno studio nei vecchi uomini giapponesi ha rilevato che il consumo regolare di Natto era associato a una maggiore densità minerale ossea. Questo è attribuito all’elevato contenuto di vitamina K2 del NASTO. Altri studi suggeriscono che Natto può aiutare a prevenire l’osteoporosi nelle donne.

Summary: NASTO è un prodotto fermentato di soia che è un cibo di base in cucine giapponesi. Contiene un’alta quantità di vitamina K2, che può aiutare a prevenire l’osteoporosi e gli attacchi di cuore.

11. Anche la maggior parte dei tipi di formaggio sono fermentati, non significa che tutti contengano probiotici.

Pertanto, è importante cercare colture vive e attive sulle etichette alimentari. I buoni batteri sopravvivono al processo di invecchiamento in alcuni formaggi, tra cui Gouda, Mozzarella, Cheddar e ricotta. Il formaggio è molto nutriente e un’ottima fonte di proteine, oltre ad essere ricco di importanti vitamine e minerali, come calcio, vitamina B12, fosforo e selenio. Il consumo moderato di prodotti lattiero-caseari come il formaggio può persino ridurre il rischio di malattie cardiache e osteoporosi.

Summary: Solo alcuni tipi di formaggio – tra cui Cheddar, Mozzarella e Gouda – contengono probiotici. Il formaggio è molto nutriente e può avvantaggiare la salute del cuore e delle ossa.

I cibi probiotici sono incredibilmente sani

Ci sono molti cibi probiotici molto sani che possono essere mangiati. Ciò include numerose varietà di soia fermentata, prodotti lattiero-caseari e verdure.11 di quelli sono menzionati qui, ma ce ne sono molti altri là fuori. Se non puoi o non vuoi mangiare nessuno di questi alimenti, puoi anche prendere un integratore probiotico. Compra integratori probiotici online.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.