L’olio di pesce è uno degli integratori alimentari più consumati. È ricco di acidi grassi omega-3, che sono molto importanti per la tua salute. Se non mangi un sacco di pesci grassi, prendi un supplemento di petrolio potrebbe aiutarti a ottenere abbastanza acidi grassi omega-3. Qui hai 13 benefici per la salute dell’olio di pesce.

Cos’è il petrolio?

L’olio di pesce è grasso o olio che viene estratto dai tessuti di pesce. Di solito proviene da pesci grassi, come aringhe, tonno, acciughe e sgombri, ma a volte si verifica dal fegato di altri pesci, come è il caso dell’olio di fegato del merluzzo. L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda di mangiare 1_2 porzioni di pesce alla settimana. Questo perché gli acidi grassi omega-3 del pesce forniscono molti benefici per la salute, compresa la protezione contro varie malattie, tuttavia, se non mangiano 1-2 porzioni di pesce alla settimana, pesce I supplementi dell’olio possono aiutarti a ottenere abbastanza Omega-3. Circa il 30% dell’olio di pesce è composto da OMEGA-3, mentre il restante 70% è composto da altri grassi. Inoltre, l’olio di pesce contiene generalmente una certa vitamina A e D. È importante notare che i tipi di omega-3 trovati nell’olio di pesce hanno maggiori benefici per la salute rispetto a Omega-3 trovati in alcune fonti verdure. Il principale Omega-3 in olio di pesce è acido eicosapentaenoico (EPA) e acido documenaleeenoico (DHA), mentre Omega-3 in fonti di verdure è principalmente acido alfa-linolenico (ala), sebbene l’ala sia un grasso essenziale dell’acido, EPA e DHA Molti più benefici per la salute. È anche importante consumare abbastanza Omega-3 perché la dieta occidentale ha sostituito molti Omega-3 con altri grassi come Omega-6. Questa percentuale distorta di acidi grassi può contribuire a numerose malattie.

1. Può supportare la salute del cuore

Le malattie cardiache sono la causa principale della morte in tutto il mondo. Gli studi dimostrano che le persone che mangiano un sacco di pesci hanno tassi molto più bassi di malattie cardiache. I fattori di rischio multipli per le malattie cardiache sembrano essere ridotti con il consumo di pesci o l’olio di pesce. I vantaggi dell’olio di pesce per la salute del cuore includono:

Sebbene gli integratori dell’olio di pesce possano migliorare molti dei fattori di rischio per le malattie cardiache, non vi è alcuna evidenza chiara che gli attacchi cardiaci o gli incidenti della corsa possono prevenire.

Summary: I supplementi di pesci petrolio possono ridurre alcuni dei rischi associati a malattie cardiache, ma non vi è alcuna evidenza chiara che possano prevenire gli attacchi di cuore o i colpi.

2. Può aiutare a trattare determinati disturbi mentali

il tuo cervello è composto da quasi il 60% di grasso, e gran parte di questo grasso sono acidi grassi omega-3. Pertanto, l’Omega-3 è essenziale per il normale funzionamento del cervello infatti, alcuni studi suggeriscono che le persone con determinati disturbi mentali hanno livelli più bassi di omega-3 nel sangue. È interessante interessante che le indagini suggeriscano che gli integratori dell’olio di pesce possano prevenire l’aspetto o migliorare i sintomi di alcuni disturbi mentali. Ad esempio, può ridurre le possibilità dei disturbi psicotici in coloro che sono a rischio. Inoltre, il supplemento dell’olio di pesce in dosi alte può ridurre alcuni sintomi sia della schizofrenia che del disturbo bipolare.

Summary: I supplementi di pesci possono migliorare i sintomi di determinati disturbi psichiatrici. Questo effetto può essere il risultato di un aumento dell’assunzione di acidi grassi omega-3.

3. Può aiutare la perdita di peso

L’obesità è definita come avere un indice di massa corporea (BMI) superiore a 30. In tutto il mondo, circa il 39% degli adulti è sovrappeso, mentre il 13% sono obesi. Le figure sono ancora più alte Paesi ad alto reddito come gli Stati Uniti. L’obesità può aumentare significativamente il rischio di altre malattie, compresa la malattia cardiaca, i diabeti di tipo 2 e gli integratori dell’olio di pesce del cancro possono migliorare la composizione corporea e i fattori di rischio per le malattie umette. Inoltre, alcuni studi indicano che gli accessori per l’olio di pesce, in combinazione con dieta o esercizio fisico, possono aiutare a perdere peso. Tuttavia, non tutti gli studi hanno trovato lo stesso effetto. Un’analisi di 21 studi rileva che gli integratori dell’olio di pesce non riducono in modo significativo il peso in individui obesi, ma hanno ridotto la circonferenza della vita e del rapporto della vita-hip.

Summary: I supplementi di pesci pesci possono aiutare a ridurre la circonferenza della vita, oltre a aiutare la perdita di peso quando combinata con dieta o esercizio fisico.

4. È possibile supportare la salute degli occhi

come il tuo cervello, i tuoi occhi dipendono dai grassi omega-3. Le prove dimostrano che le persone che non consumano abbastanza Omega-3 hanno un aumento del rischio di malattie degli occhi. Inoltre, la salute oculare inizia a diminuire nella vecchiaia, che può portare alla degenerazione maculare correlata all’età (DMAE). Mangiare pesce è correlato a un rischio inferiore di DMAE, ma i risultati degli integratori dell’olio di pesce sono meno convincenti. Uno studio ha scoperto che il consumo di un’alta dose di olio di pesce per 19 settimane ha migliorato la visione in tutti i pazienti con DMAE. Tuttavia, questo è stato uno studio molto piccolo (54). Due studi più grandi hanno esaminato l’effetto combinato di Omega-3 e di altri nutrienti nel DMAE. Uno studio ha mostrato un effetto positivo, mentre l’altro non ha mostrato alcun effetto. Pertanto, i risultati non sono chiari.

Summary: Mangiare il pesce può aiutare a prevenire le malattie degli occhi. «,» Tuttavia, non è chiaro se gli integratori dell’olio di pesce hanno questo stesso effetto.

5. Può ridurre l’infiammazione dell’infiammazione

L’infiammazione è il modo in cui ha il suo sistema immunitario per combattere le infezioni e trattare le ferite. Tuttavia, l’infiammazione cronica è associata a malattie gravi, come l’obesità, il diabete, la depressione e le malattie cardiache. La riduzione dell’infiammazione può aiutare a trattare i sintomi di queste malattie. Poiché l’olio di pesce ha proprietà antinfiammatorie, può aiutare a trattare malattie che coinvolgono infiammazioni croniche. Ad esempio, in individui stressati e obesi, l’olio di pesce può ridurre la produzione e l’espressione genetica delle molecole infiammatorie chiamate citochine. Inoltre, gli integratori dell’olio di pesce possono ridurre significativamente il dolore alle articolazioni, la rigidità e le esigenze di medicina nelle persone con l’artrite reumatoide, che causa il dolore articolare. Sebbene la malattia infiammatoria intestinale (IBD) sia anche innescata dall’infiammazione, non vi è alcuna evidenza chiara che suggerisce se il petrolio migliora i suoi sintomi.

Summary: L’olio di pesce ha forti effetti antinfiammatori e può aiutare a ridurre i sintomi delle malattie infiammatorie, in particolare l’artrite reumatoide.

6. La tua pelle è il più grande organo del tuo corpo e contiene molti acidi grassi omega-3.

La salute della pelle può diminuire per tutta la tua vita, specialmente durante la vecchiaia o dopo troppa esposizione al sole. Detto questo, ci sono un certo numero di disturbi della pelle che possono beneficiare di integratori a olio di pesce, compresa la psoriasi e la dermatite.

Summary: La tua pelle può essere danneggiata dall’invecchiamento o da troppa esposizione al sole. I supplementi di olio di pesce possono aiutare a mantenere la pelle sana.

7. È possibile supportare la gravidanza e la vita precoce

OMEGA-3 sono essenziali per la crescita e lo sviluppo precoce. Pertanto, è importante che le madri ottengano abbastanza Omega-3 durante la gravidanza e l’allattamento al seno. I supplementi di olio di pesce nelle madri in gravidanza e in allattamento possono migliorare il coordinamento delle mani a mano sui neonati, ma non è chiaro se migliora l’apprendimento o il coefficiente dell’articolo. Prendere gli integratori di olio di pesce durante la gravidanza e l’allattamento al seno possono anche migliorare lo sviluppo visivo del bambino e contribuire a ridurre il rischio di allergie.

Summary: Omega-3 Gli acidi grassi sono vitali per la crescita e lo sviluppo precoce del bambino. I supplementi di pesci pesci in madri o neonati possono migliorare il coordinamento delle mani, anche se il suo effetto sull’apprendimento e sul coefficiente intellettuale non è chiaro.

8. Può ridurre il grasso del fegato

Il fegato elabora la maggior parte del grasso del corpo e può riprodurre una carta in aumento di peso. La malattia epatica è sempre più comune, in particolare le malattie grasse non alcoliche (NAFLD), in cui il grasso si accumula nel fegato. I supplementi di pesci pesci possono migliorare la funzione e l’infiammazione del fegato, che può essere contribuire a ridurre i sintomi della NAFLD e della quantità di grasso in il fegato.

Summary: La malattia epatica è comune in persone obese. I supplementi di pesci pesci possono aiutare a ridurre il grasso nel fegato e ai sintomi della malattia del fegato grasso non alcolizzato.

9. Potrebbe migliorare i sintomi della depressione

Si prevede che la depressione diventi la seconda malattia più importante della malattia entro il 2030. È interessante che le persone con depressione maggiore sembrano avere livelli più bassi di omega-3 nel sangue . Gli studi dimostrano che l’olio di pesce e gli integratori OMEGA-3 possono migliorare i sintomi della depressione. Inoltre, alcuni studi hanno dimostrato che gli oli ricchi di EPA aiutano a ridurre i sintomi della depressione più del DHA.

Summary: Integratori olio di pesce, in particolare EPA ricco, possono aiutare a migliorare i sintomi della depressione.

10. Può migliorare la cura e l’iperattività nei bambini

vari disturbi del comportamento nei bambini, come il deficit di attenzione e il disturbo dell’iperattività (ADHD), coinvolgono l’iperattività e la mancanza di attenzione. Dal momento che Omega-3 costituisce una percentuale significativa del cervello, ottenendo una quantità sufficiente può essere importante impedire i disturbi comportamentali nella vita precoce (92). I supplementi di pesci pesci possono migliorare l’iperattività percepita, la mancanza di attenzione, l’impulsività e l’aggressione nei bambini, che possono beneficiare dell’apprendimento nella vita precoce.

Summary: Disturbi del comportamento nei bambini possono interferire con l’apprendimento e lo sviluppo. È stato dimostrato che gli integratori dell’olio di pesce aiutano a ridurre iperattività, mancanza di attenzione e altri comportamenti negativi.

11. Può aiutare a prevenire i sintomi del deterioramento mentale

come invecchia, la funzione cerebrale rallenta e aumenta il rischio di malattia di Alzheimer. Le persone che mangiano più pesci tendono a sperimentare un calo più lento nella funzione cerebrale nella vecchiaia. Tuttavia, gli studi sui supplementi di olio di pesce negli adulti più anziani non hanno fornito evidenza chiara che possono ritardare il declino della funzione cerebrale. Tuttavia, alcuni studi molto piccoli hanno dimostrato che l’olio di pesce può migliorare la memoria in adulti senior sani.

Summary: Le persone che mangiano più pesci hanno un calo mentale più lento relativo all’età. Tuttavia, non è chiaro se gli integratori di pesci pesci possono prevenire o migliorare il deterioramento mentale negli anziani.

12. È possibile migliorare i sintomi dell’asma e il rischio di Allergy

asma, che può causare gonfiore nei polmoni e dalla mancanza di respiro, sta diventando molto più comune nei bambini. Diversi studi dimostrano che il petrolio può ridurre i sintomi dell’asma, specialmente nei primi anni di vita. In uno studio condotto a quasi 100.000 persone, è stato rilevato che l’assunzione di pesce della madre o dell’OMEGA-3 riduce il rischio di asma nei bambini del 24,29%, inoltre, gli integratori di pesci in gravidanza nelle madri in gravidanza possono ridurre il rischio di allergie nei bambini (109)

Abstract: Greater Fish Aspirazione e olio di pesce durante la gravidanza può ridurre il rischio di asma e allergie minorili.

13. È possibile migliorare la salute delle ossa

Durante la vecchiaia, le ossa possono iniziare a perdere i loro minerali essenziali, il che li rende più propensi a rompere, che possono portare a condizioni come l’osteoporosi e l’osteoartrosi. Il calcio e la vitamina D sono molto importanti per la salute delle ossa, ma alcuni studi suggeriscono che gli acidi grassi omega-3 possono anche essere vantaggiosi. Le persone con il consumo di sangue omega-3 superiore e i livelli del sangue potrebbero avere una migliore densità minerale ossea (BMD). Tuttavia, non è chiaro se gli integratori dell’olio di pesce migliorano il BMD. Diversi piccoli studi suggeriscono che gli integratori dell’olio di pesce riducono i marcatori della decomposizione ossea, che potrebbero prevenire le malattie ossee.

Summary: Un consumo di Umega-3 più elevato è associato a una maggiore densità ossea, che potrebbe aiutare a prevenire le malattie ossee. Tuttavia, non è chiaro se gli integratori dell’olio di pesce sono vantaggiosi.

Come integrare

Se non si mangia 1 … un sacco di pesci grassi a settimana, puoi considerare di prendere un integratore di olio di pesce. Se vuoi comprare integratori ad olio di pesce, c’è una selezione eccellente su Amazon. Di seguito è riportato un elenco di cose che dovresti prendere in considerazione quando prendi un supplemento di petrolio:

le raccomandazioni del dosaggio

di EPA e DHA variano a seconda della tua età e della tua salute. L’AMMI raccomanda un assunzione giornaliero di 0,27.5 grammi (200500 mg) di EPA e DHA combinati. Tuttavia, potrebbe essere necessario aumentare la dose in caso di gravidanza, allattamento al seno oa rischio di sofferenza della malattia cardiaca. Scegli un integratore di petrolio che fornisce almeno 0,3 grammi (300 mg) di EPA e DHA per porzione.

Form

I supplementi di olio di pesce sono disponibili in varie forme, compresi gli esteri etilici (EE), i trigliceridi (TG), i trigliceridi riformati (RTG), gli acidi grassi gratuiti (FFA) e il fosfolipid (PL). Il tuo corpo non assorbe esteri etilici e altri, quindi cerca di scegliere un supplemento di petrolio che viene in una delle altre forme elencate.

CONCENTAZIONE

Molti integratori contengono fino a 1.000 mg di olio di pesce per porzione â «ma solo 300 mg di EPA e DHA. Leggere l’etichetta e scegliere un supplemento che contiene almeno 500 mg di EPA e DHA per ogni 1.000 mg di olio di pesce .

PURISTY PURISTY

Vari integratori di olio di pesce non contengono ciò che dicono che contengono. Per evitare questi prodotti, scegliere un supplemento che è stato testato da terzi o che ha un sigillo di purezza dell’Organizzazione Global per l’OMEGA -3 EPA e DHA (GOED).

Freschezza

Gli acidi grassi omega-3 sono inclini all’ossidazione, il che li fa mettere in rancido. Per evitare questo, è possibile scegliere un supplemento che contiene un antiossidante, come la vitamina E. Inoltre, tieni anche i tuoi supplenti la luce â » Idealmente in frigorifero. Non utilizzare un supplemento olio di pesce con un odore rancido o scaduto.

Sostenibilità

Scegli un integratore di pesci pesci che ha una certificazione di sostenibilità, come il Consiglio di Stewardship Marine (MSC) o il fondo di difesa ambientale. La produzione di olio di pesce da acciughe e piccoli pesci piccoli è più sostenibile di quello di grandi pesci.

TIME

Altri grassi dietetici aiutano l’assorbimento degli acidi grassi omega-3. Pertanto, è meglio prendere il tuo supplemento di pesci pesci con un pasto che contiene grasso.

Summary: Quando leggi le etichette di pesci pesci, assicurati di scegliere un supplemento con un’elevata concentrazione EPA e DHA e avere certificazioni di purezza e sostenibilità.

In sintesi

L’Omega-3 contribuisce al normale sviluppo del cervello e degli occhi. Combina l’infiammazione e può aiutare a prevenire le malattie cardiache e diminuire la funzione del cervello. Poiché l’olio di pesce contiene molti omega-3, coloro che sono a rischio di questi disturbi possono beneficiare di prenderlo. Tuttavia, mangiare cibi integrali è quasi sempre meglio che prendere integratori e mangiare due porzioni di pesce grasso a settimana possono fornirti abbastanza Omega-3. In effetti, il pesce è efficace come olio di pesce â «se non di più â?» Nella prevenzione di molte malattie.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.