Miele Manuka è un tipo di miele nativo della Nuova Zelanda. Viene prodotto da api che impollinano il fiore Leptospermum Scoparium , comunemente noto come Bush Manuka. Le proprietà antibatteriche del miele di Manuka sono quelle che lo differenziano dal tesoro tradizionale. Il metilglioxal è il suo ingrediente attivo e probabilmente responsabile di questi effetti antibatterici. Inoltre, MANUKA Miele ha benefici antivirali, antinfiammatori e antiossidanti. In effetti, è stato tradizionalmente usato per la guarigione della ferita, per calmare il mal di gola, per prevenire la carie e migliorare i problemi digestivi. Ecco 7 benefici per la salute del miele di Manuka basato sulla scienza.

1. Aiuta la guarigione delle ferite

dall’antichità, il miele è stato usato per curare ferite, ustioni, piaghe e bolle. Nel 2007, MANUKA Miele è stato approvato dalla FDA degli Stati Uniti. Come opzione per il trattamento delle ferite (2). Il miele offre proprietà antibatteriche e antiossidanti, tutto ciò mantenendo un ambiente umido nella ferita e una barriera protettiva, che impedisce le infezioni microbiche nella ferita. Studi multipli hanno dimostrato che il miele di Manuka può migliorare la guarigione delle ferite, amplificare la rigenerazione dei tessuti e anche ridurre il dolore nei pazienti affetti da ustioni. Ad esempio, uno studio di due settimane ha studiato gli effetti dell’applicazione di un manuka miele condimento in 40 persone con lesioni non cicatrizzate. I risultati hanno mostrato che l’88% delle ferite è diminuito delle dimensioni. Inoltre, ha contribuito a creare un ambiente acido nella ferita, che favorisce la guarigione di esso. Inoltre, il miele di Manuka può aiutare la guarigione delle ulcere diabetiche. Uno studio dell’Arabia Saudita ha scoperto che i condimenti per le ferite di Manguka Honey, se utilizzate in combinazione con un trattamento con lesioni convenzionali, le ulcere diabetiche cicatrici in modo più efficace del trattamento convenzionale da solo. Inoltre, uno studio greco ha mostrato che i condimenti di miele di Manuka riducono il tempo di guarigione e disinfettare le ferite in pazienti con ulcere del piede diabetico. Un altro studio ha osservato l’efficacia del miele di Manuka nella guarigione delle ferite palpebre dopo l’intervento chirurgico e scoprì che tutte le ferite palpebre guariscono bene, indipendentemente dal fatto che le incisioni siano trattate con miele di manuka o vaselina. Tuttavia, i pazienti hanno riferito che le cicatrici trattate con il miele di Manuka erano meno rigide e significativamente meno dolorose, rispetto alle cicatrici trattate con vaselina. Infine, il miele di Manuka è efficace nel trattamento delle infezioni delle ferite causate da ceppi resistenti agli antibiotici, come Staphylococcus Aureus (MRSA). Pertanto, l’applicazione topica regolare del miele di Manuka nelle ferite e infezioni può aiutare a prevenire l’MRSA.

Abstract: applicato topicamente, il miele di Manuka si occupa efficacemente di ustioni, ulcere e ferite che non spaventano. È stato anche dimostrato di combattere i ceppi di infezioni resistenti antibiotiche, come SRM.

2. Promuovere la salute orale

Secondo il CDC, quasi il 50% degli americani ha qualche forma di malattia parodontale. Per evitare carie dentali e mantenere le tue gengive sane, è importante ridurre al minimo i batteri cattivi orali che possono causare formazione di piatti. È anche importante non eliminare completamente i buoni batteri orali responsabili del mantenimento della tua bocca sani. Gli studi hanno dimostrato che il miele di Manuka attacca i danni batteri orali associati alla formazione di placca, infiammazione delle gengive e della carie dentale. In particolare, la ricerca ha dimostrato che il miele di Manuka con un’elevata attività antibatterica è efficace nell’inibizione della crescita dei batteri orali dannosi come P. Gingivalis e A. Actinomycetemcomtans . «,» Uno studio ha esaminato gli effetti di masticare o succhiare a Caramella del miele nella riduzione del piatto e della gengivite. Il miele il caramello era fatto di manuka tesoro ed era simile a una caramella di miele masticabile. Dopo i tuoi tre pasti giornalieri, ti sono stati istruiti i partecipanti a masticare o succhiare la caramella del miele per 10 minuti o masticare una gomma da masticare senza zucchero. Il gruppo che masticò il miele ha mostrato una significativa riduzione della placca e della sanguinamento gengivale, rispetto a coloro che masticavano la gomma da masticare senza zucchero. L’idea di consumare il miele per una buona salute orale può sembrare controintitante, poiché è stato probabilmente detto che consumare troppi dolci può causare carie. Tuttavia, a differenza dei dolci e dello zucchero raffinato, i potenti effetti antibatterici del miele di Manuka rendono improbabile contribuire alla comparsa di carie o carie.

Summary: La ricerca mostra che il miele di Manuka inibisce la crescita di batteri orali dannosi che possono causare gengivite e carie. A differenza dello zucchero raffinato, non è stato dimostrato di causare carie.

3. Se soffre di mal di gola, il miele di Manuka può aiutarla ad alleviarlo

Le tue proprietà antivirali e antibatteriche possono ridurre l’infiammazione e attaccare i batteri che causano dolore. Il miele di Manuka non solo attacca i batteri nocivi, ma copre anche il rivestimento interno della gola per avere un effetto calmante. Uno studio recente nei pazienti sottoposti a trattamento chemioterapia per il cancro della testa e del collo ha osservato gli effetti del consumo del miele di Manuka in Streptococcus Mutans , un tipo di batteri responsabili del mal di gola. È interessante notare che i ricercatori hanno riscontrato una diminuzione significativa di Streptococcus Mutans dopo aver consumato il miele di Manuka. Inoltre, il miele Manuka diminuisce i danni batteri orali che causano mucosite, un effetto collaterale comune di radiazioni e chemioterapia. Per qualche tempo, diversi tipi di miele sono stati promossi come soppressori naturali di tosse. In effetti, uno studio ha scoperto che il miele era efficace come un soppressore di tosse comune. Sebbene il miele di Manuka non sia stato utilizzato in questo studio, è probabile che sia ugualmente efficace sopprimere la tosse.

Summary: MANUKA Honey può aiutare a trattare il dolore alla gola. Le indagini mostrano che attacca che attacca i batteri che causano dolore, specialmente nei pazienti che sottoposti a chemioterapia o radiazione.

4. Aiuta a prevenire ulcere gastriche

Le ulcere dello stomaco sono una delle malattie più comuni che influenzano gli esseri umani. Sono piaghe che si formano nel rivestimento dello stomaco, causando dolore allo stomaco, nausea e distensione addominale. H.Pylori è un tipo comune di batteri che è responsabile della maggior parte delle ulcere gastriche. La ricerca suggerisce che il miele di Manuka può aiutare a trattare le ulcere gastriche causate da H.Pylori. Per esempio, uno studio del tubo di prova ha esaminato i suoi effetti sulle biopsie delle ulcere gastriche causate da H. I risultati sono stati positivi e coinvolti che MANUKA Honey è un utile agente antibatterico contro H. Pylori . «,» comunque , un piccolo studio di due settimane in 12 individui che ha preso 1 cucchiaio di manuka miele per bocca quotidiano ha dimostrato che i batteri H. Pylori non hanno diminuito. Pertanto, è necessaria più ricerche per valutare completamente la loro capacità di trattare le ulcere gastriche causate da H.Pylori. Le ulcere gastriche possono anche essere causate da un eccessivo consumo di alcol. Tuttavia, uno studio di razione ha mostrato che il miele di Manuka ha aiutato a prevenire ulcere gastriche indotte dall’alcol.

Summary: La ricerca è miscelata, ma i potenti effetti antibatterici del miele di Manuka possono aiutare a trattare le ulcere gastriche causate da H. Pylori. Può anche prevenire ulcere gastriche indotte dall’alcool.

5. Migliorare i sintomi digestivi

La sindrome da intestino irritabile (SII) è un disturbo digestivo comune, i suoi sintomi associati includono stitichezza, diarrea, dolore addominale e movimenti intestinali irregolari, i ricercatori hanno scoperto che il consumo regolare di manuka miele può aiutare a diminuire questi sintomi. È stato dimostrato che il miele di Manuka migliora lo stato antiossidante e riduce l’infiammazione nei ratti con sii e colite ulcerosa, un tipo di malattia intestinale irritabile. È stato anche dimostrato di attaccare i ceppi di Clostridium difficile . Clostridium Difficile, spesso chiamato C. Diff , è un tipo di infezione batterica che causa grave diarrea e infiammazione dell’intestino. C.DIFF è comunemente trattata con antibiotici. Tuttavia, uno studio recente ha osservato l’efficacia del miele di Manuka nei ceppi di C. DEFF MIELE DI MANUKA MATA C. CELLULE DIFF , che lo converte in un trattamento possibilmente efficace. È importante notare che gli studi precedenti hanno osservato l’influenza del miele di Manuka in infezioni batteriche nei ratti e negli studi di provetta. È necessario effettuare più ricerche per raggiungere una conclusione completa rispetto alla sua influenza sulle infezioni batteriche dell’intestino.

Summary: MANUKA Miele può ridurre l’infiammazione in individui con IBS. Può anche essere efficace nell’attaccare le cellule c.diff.

6. È possibile trattare i sintomi della fibrosi cistica

fibrosi cistica è un disturbo ereditario che danneggia i polmoni e può anche influenzare il sistema digestivo e altri organi. Colpisce le cellule che producono muco, facendo causa il muco anormalmente denso e appiccicoso. Questo spesso muco ostacola il tratto respiratorio e i condotti, rendendo difficile la respirazione. Sfortunatamente, le infezioni del tratto respiratori superiori sono abbastanza comuni nelle persone con fibrosi cistica. È stato dimostrato che il miele di Manuka combatte i batteri che causano infezioni del tratto respiratorio superiore. Pseudomonas Aeruginosa e Burkholderia SPP. sono due batteri comuni che possono causare gravi infezioni del tratto respiratorio superiore, specialmente in popolazioni vulnerabili. «,» Uno studio ha osservato l’efficacia del miele di Manuka contro questi batteri nelle persone con fibrosi cistica. I risultati hanno indicato che inibisce la sua crescita e lavora insieme al trattamento antibiotico. Pertanto, i ricercatori hanno concluso che il miele di Manuka può svolgere un ruolo importante nel trattamento delle infezioni del tratto respiratori superiori, in particolare quelle con fibrosi cistica.

Summary: è stato dimostrato che il miele di Manuka attacca i batteri nocivi che causano infezioni del tratto respiratorio superiore in individui con fibrosi cistica, ma sono necessari più studi

7 7. Trattare l’acne

causata da cambiamenti ormonali, ma può anche essere una reazione a una dieta povera, stress o crescita di batteri nei pori ostruiti. L’attività antimicrobica del miele di Manuka, se utilizzata in combinazione con un prodotto a basso contenuto di pH, è solitamente commercializzato per combattere l’acne. Il miele di Manuka potrebbe aiutare a mantenere la pelle libera dai batteri, che potrebbe accelerare il processo di guarigione dell’acne. Inoltre, date le sue proprietà antinfiammatorie, si dice che il miele di Manuka diminuisca l’infiammazione associata all’acne. Tuttavia, ci sono pochissime indagini sulla capacità del miele di Manuka di trattare l’acne. Tuttavia, uno studio ha studiato gli effetti del miele di Kanuka, che ha proprietà antibatteriche simili a quelle del miele di Manuka, e ha scoperto che il miele di Kanuka era efficace come sapone antibatterico per migliorare l’acne. È necessaria più ricerche per dichiarare il miele di Manuka come rimedio a casa utile per l’acne.

Summary: Manuka Capacità del miele di trattamento L’acne sembra essere favorevole dato le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

è il miele Manuka sicuro?

Per la maggior parte delle persone, il miele di Manuka è sicuro di consumare. Tuttavia, alcune persone dovrebbero consultare un medico prima di usarlo, tra cui:

Summary: Honey Manuka è sicuro per la maggior parte delle persone per un anno. Tuttavia, le persone con diabete e quelle allergiche alle api o altri tipi di miele dovrebbero parlare con il proprio fornitore di servizi sanitari prima di usarlo.

Il risultato finale

MANUKA Honey è un tipo unico di miele. Il suo attributo più notevole è il suo effetto sulla gestione e sulla guarigione delle ferite. Il miele di Manuka ha anche proprietà antivarali, antivirali e antinfiammatorie che possono aiutare a trattare numerosi disturbi, tra cui la sindrome dell’intestino irritabile, le ulcere gastriche, la malattia parodontale e le infezioni respiratorie superiori. La realizzazione di più ricerche è giustificata per supportare le sue proprietà benefiche. Considerando tutto quanto sopra, il miele di Manuka è probabilmente una strategia di trattamento efficace che può accelerare il processo di guarigione se utilizzato in combinazione con terapie più convenzionali.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.