Quinoa è un ex grano sudamericano che è stato ignorato per secoli. È interessante notare che è stato solo di recente annotato dal resto del mondo e acclamato come «sovvenzione» a causa del suo alto contenuto nutrizionale. Ora è considerato un cibo speciale per sale da pranzo e coloro che sono a conoscenza della salute. Questo articolo dà un’occhiata a quale quinoa è, da dove viene e perché è così buono per te.

Cos’è la quinoa?

La Quinoa (pronunciato Keen-Wah ) è il seme della pianta di quinoa Chenopodium . Parlando botanicamente, non è un grano. Tuttavia, è spesso chiamato «pseudograno» perché è simile nei nutrienti e mangia allo stesso modo dei grani di cereali. La quinoa è stata coltivata per la prima volta per il cibo 7.000 anni fa nelle Ande. Gli Incas chiamarono la sua «Madre Grain» e credeva la sua sacra. Sebbene ora sia coltivato in tutto il mondo, la maggior parte è ancora prodotta in Bolivia e in Perù. Fino a poco tempo è stato sconosciuto nel resto del mondo. Da allora, ha sperimentato un enorme aumento della popolarità grazie al suo alto contenuto di nutrienti e ai suoi benefici per la salute. È anche facile da coltivare in varie condizioni. In effetti, l’anno 2013 è stato nominato «l’anno internazionale della quinoa» dell’ONU a causa delle sue preziose qualità e del potenziale per combattere la fame nel mondo. La quinoa è anche popolare perché è un grano senza glutine, il che significa che le persone con malattia celiaca, allergie al grano o coloro che evitano il glutine possono consumarlo.

Conclusione: Quinoa è un seme classificato come pseudograno, nutrizionalmente è considerato un grano intero e non ha anche senza glutine.

Quinoa Types

Ci sono più di 3.000 varietà di quinoa. Tuttavia, i tipi più coltivati ??sono rossi, in bianco e nero. C’è anche una varietà tricolore, che è una miscela di tutti e tre. La quinoa può anche essere arrotolata in fulmine o farina macinata, che può quindi essere utilizzata per cucinare e cuocere. La quinoa bianca è la varietà più comunemente consumata, ed è quella che è generalmente nel negozio. Sicuramente, anche diversi tipi hanno anche un contenuto di nutrienti diversi. Uno studio che ha esaminato la quinoa rossa, in bianco e nero ha rilevato che mentre la quinoa nera ha il contenuto di grassi più basso, ha il più alto contenuto di acido grasso omega-3 e carotenoidi. La quinoa rossa e nera ha anche quasi il doppio del contenuto di vitamine rispetto alla quinoa bianca. Lo stesso studio ha analizzato il contenuto di antiossidanti di ciascun tipo e ha scoperto che il colore più scuro è, maggiore è la capacità antiossidante.

Conclusione: Ci sono molti tipi di quinoa, ma i più popolari sono il rosso, il bianco e il bianco, che variano sia a colori che nella composizione nutriente.

Quinoa è accusata di nutrienti

Questo grano è anche popolare perché è molto nutriente. È pieno di vitamine e minerali e contiene più proteine, fibre sane e grassi rispetto ad altri grani. Solo una tazza (185 grammi) della quinoa cucinata è una grande fonte dei seguenti nutrienti (4):

La stessa tazza fornisce solo 220 calorie, più 8 grammi di proteine, 4 grammi di grasso e almeno 5 grammi di fibra. Aggiungi quinoa alla tua dieta è un ottimo modo per aumentare la tua assunzione quotidiana di importanti vitamine, minerali e fibre.

Conclusione: Quinoa è accusata di vitamine e minerali e contiene più fibra e proteina rispetto alla maggior parte degli altri cereali

Quinoa contiene proteine ??complete

Le proteine ??sono realizzate di amminoacidi, che possono essere prodotti dal corpo o si trovano in alcuni cibi. Nove degli amminoacidi sono aminoacidi essenziali, il che significa che il tuo corpo non può produrlo e devi ottenerli dalla tua dieta. Le proteine ??complete contengono i nove amminoacidi in quantità significative. Sebbene tutte le fonti di animali proteiche siano complete, la maggior parte delle proteine ??vegetali non ha proteine ??vegetali complete, la quinoa è una delle eccezioni che questa è una delle sue qualità più uniche e lo converte in una fonte molto preziosa di proteine, specialmente per qualcuno la cui dieta è per lo più verdura. Mentre è possibile ottenere tutti gli amminoacidi essenziali da una dieta a base di piante, è necessario mangiare una varietà di proteine ??vegetali. La quinoa è particolarmente alta in lisina, metionina e cisteina, che sono alcuni degli amminoacidi in cui gli alimenti vegetali sono spesso bassi (5).

Conclusione: Quinoa è una delle poche proteine ??vegetali che è una proteina completa, il che significa che contiene tutti gli aminoacidi essenziali di cui hai bisogno.

contiene composti vegetali benefici

Quinoa è molto alto in composti vegetali benefici, come saponine, acidi fenolici, flavonoidi e betacanze. Molti di questi composti possono agire come antiossidanti, il che significa che possono neutralizzare i radicali liberi che danneggiano il loro corpo a livello molecolare. Uno studio ha esaminato 10 tipi di cereali di Perù e ha scoperto che la quinoa ha avuto una capacità antiossidante dell’86%, che era superiore a tutti gli altri grani analizzati. Sebbene tutte le varietà di quinoa siano elevate in antiossidanti, i semi più scuri contengono importi più elevati, il che significa che la quinoa nera contiene più antiossidanti che bianchi. Inoltre, il germoglio dei semi può aumentare il contenuto di ulteriori antiossidanti (8). Tuttavia, un’alta capacità antiossidante in laboratorio non si traduce necessariamente in una maggiore capacità antiossidante nel corpo. Tuttavia, uno studio ha rilevato che il consumo di 25 grammi (poco meno di 1 oncia) di Quinoa quotidiano ha aumentato i livelli dell’importante glutatione antiossidante del 7%. Questo dimostra che può davvero aiutare il tuo corpo a combattere il danno ossidativo dei radicali liberi.

in Summary: Quinoa contiene composti vegetali benefici, molti dei quali agiscono come antiossidanti e proteggono il tuo corpo dai radicali liberi.

può migliorare il controllo della zucchero nel sangue

Quinoa è considerato un grano intero. Diversi studi hanno collegato l’assunzione di cereali integrali con una riduzione del rischio di diabete di tipo 2 e un migliore controllo del glicemia. Una grande revisione ha scoperto che il consumo di soli 16 grammi di fibra integrale al giorno è stato collegato con un rischio inferiore del 33% di sviluppo del diabete di tipo 2. Tuttavia, non ci sono molti studi sugli effetti specifici della quinoa in salute. Tuttavia, uno studio di ratti ha rilevato che potrebbe invertire alcuni effetti negativi di una dieta ad alto contenuto di fruttosio, compreso l’alto livello di zucchero nel sangue. Questo potrebbe essere dovuto a esso contenente fitoecdisiseroides, che hanno dimostrato di ridurre la glicemia nei topi. Sembra anche contenere composti che inibiscono alfa-glucosidasi, uno degli enzimi coinvolti nella digestione dei carboidrati. Ciò potrebbe ritardare la decomposizione dei carboidrati, causando un rilascio più lento di glucosio nel flusso sanguigno. L’alta fibra e il contenuto proteico della quinoa possono anche contribuire ai suoi effetti positivi sullo zucchero nel sangue. Tuttavia, è un grano ed è ancora relativamente alto nei carboidrati.

Conclusione: I cereali integrali come la quinoa sembrano ridurre il rischio di tipo 2. Quinoa può anche aiutare a controllare la glicemia.

Altri vantaggi per la quinoa della salute

può anche avere benefici per la salute metabolica, l’infiammazione e altro ancora.

può migliorare la salute metabolica

Quinoa è una buona opzione per le persone che hanno lipidi alti del sangue (colesterolo e trigliceridi) uno studio trovato per mangiare 50 grammi (1.) di quinoa è una buona opzione. Uno studio ha scoperto che mangiando 50 grammi (1.7 once) quotidianamente per 6 settimane Diminuzione totale del colesterolo, dei trigliceridi e del colesterolo LDL. Tuttavia, gli effetti erano piccoli e sono diminuiti anche i livelli di colesterolo HDL «buono». Un altro studio ha confrontato la quinoa e i fiocchi di mais e hanno scoperto che solo Quinoa ha ridotto significativamente i trigliceridi, il colesterolo totale e il colesterolo LDL. Questo è preliminare, ma suggerisce che la quinoa potrebbe aiutare a migliorare la salute metabolica.

L’infiammazione cronica è coinvolta in una vasta gamma di malattie, dal diabete di tipo 2 al cancro e alle malattie cardiache.

Sebbene gli studi non abbiano mostrato risultati coerenti, si ritiene che una dieta in alto negli antiossidanti aiuta a combattere l’infiammazione nel corpo. La quinoa sembra essere molto alta negli antiossidanti, ma può anche aiutare a combattere l’infiammazione in altri modi. Le saponine sono uno dei composti vegetali trovati nella quinoa. Danno un sapore amaro e alcune persone sciacquare o rimndiano la quinoa per cercare di prendere questo sapore. Tuttavia, anche Saponins sembrano avere alcuni effetti positivi. Oltre ad agire come antiossidanti, sembrano avere effetti antinfiammatori. Uno studio ha rilevato che la saponine potrebbe inibire la produzione di composti pro-infiammatori del 25-90% nelle celle isolate. Leggi questo articolo per ulteriori informazioni sui vantaggi della quinoa per la salute.

In sintesi: Quinoa sembra aiutare a ridurre il colesterolo e i trigliceridi nel sangue e può anche ridurre l’infiammazione.

contiene alcuni antinuteri

Alcuni alimenti, come cereali e legumi, contengono antinutrant. Tuttavia, la quinoa è molto ben tollerata e gli antinuteri non sono una grande preoccupazione per le persone sane con una dieta ben bilanciata.

Saponins

Saponins può avere qualità positive e negative. Da un lato, hanno benefiche effetti antiossidanti e antinfiammatori. «,» È stato dimostrato che alcuni saponini aiutano a ridurre i livelli di colesterolo del sangue (5). Tuttavia, le saponine hanno anche un gusto amaro e possono prevenire l’assorbimento di determinati minerali, come zinco e ferro. Alcune varietà hanno meno saponine di altre. Senue loro, strofinandoli con acqua o immergerli possono anche aiutare a ridurre i loro livelli se lo si desidera.

OxAlate

OxAlate è un composto che si trova in vari alimenti, tra cui spinaci, rabarbaro e grano saraceno, e può ridurre l’assorbimento di alcuni minerali e può essere vincolato dal calcio per formare pietre renali (5). Sebbene OxAlate non causino problemi per la maggior parte delle persone, coloro che sono inclini a sviluppare questo tipo di calcoli renali possono evitare cibi con contenuti elevati su di esso.

L’acido fitico

L’acido di fittenning si trova in una varietà di cibo, compresi dadi, semi e cereali. Per un lato, l’acido fitico ha effetti antiossidanti e può bloccare la formazione di pietre renali. D’altra parte, può anche bloccare l’assorbimento dei minerali, che può aumentare il rischio di carenze in una dieta squilibrata.

In sintesi: Come altri cereali e legumi, la quinoa contiene alcuni antinuteri, tuttavia, non causano problemi per la maggior parte delle persone.

& NBSP; La quinoa è molto versatile e facile da preparare. Ha un sapore di noce e una trama masticabile e soffice. Può essere cotto come il riso, con due parti di liquido e una parte della quinoa. Basta bollire l’acqua, quindi riduci il fuoco e lasciarlo far bollire oltre 15 minuti. Spugna e servire. Prova a usare brodo invece di acqua o aggiungere diversi condimenti per ottenere ancora più sapore. Guarda il video qui sotto per una dimostrazione di come cucinare la quinoa: la quinoa può essere utilizzata come qualsiasi altro grano. Può essere usato da solo, come accompagnamento o incorporato in altre ricette. La farina di quinoa può anche essere utilizzata nella cottura. Ecco un elenco di alcuni modi per godere di Quinoa:

Porta il messaggio a casa

Quinoa è un delizioso grano intero pieno di nutrienti, fibre, proteine ??e composti vegetali. È particolarmente buono per vegani, vegetariani e persone in una dieta senza glutine. Tuttavia, il suo impressionante profilo nutriente e benefici per la salute rendono la quinoa un’ottima aggiunta a qualsiasi dieta. Altro su Quinoa:

BOLLETTIN

Ricevi la nostra email quotidiana sulla nutrizione

per aiutarti a creare il tuo miglior piano alimentare, lo faremo Ti invia una guida esperta e basata sull’evidenza sulla nutrizione e sulla perdita di peso.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.