I semi di Chia sono tra gli alimenti più sani del pianeta. Sono caricati con sostanze nutritive che possono avere importanti vantaggi per il corpo e il cervello. Ecco 11 benefici per la salute dei semi di Chia, supportati dalla scienza.

1. I semi di Chia offrono un sacco di sostanze nutritive con pochissime calorie

I semi di Chia sono piccoli semi neri del Salvia Hispanica , che è correlata alla menta. I semi di Chia erano un cibo importante per gli Aztechi e i Maya in quei tempi. Li hanno apprezzati a causa della loro capacità di fornire energia sostenibile. FACT, «Chia» è la vecchia parola Maya per «forza» Nonostante la sua vecchia storia come un cibo di graffette, i semi di Chia sono stati riconosciuti come cibo super moderno solo negli ultimi anni, sono esplosi in popolarità e ora sono consumati dalla salute consapevoli della salute in tutto il mondo. Non essere ingannato dalle dimensioni: questi piccoli semi sono un potente colpo nutrizionale. Una porzione di un’oncia (28 grammi) di Seeds di Chia contiene (1):

Questo è particolarmente impressionante se è considerato una singola oncia, che equivale a 28 grammi o due cucchiai. Questa piccola somma porta solo 137 calorie e un grammo di carboidrati digeribili. È interessante notare che se la fibra è sottratta – la maggior parte dei quali non finisce come calorie utilizzabili per il tuo corpo – i semi di Chia contengono solo 101 calorie per oncia (28 grammi). Questo li rende una delle migliori fonti del mondo di vari importanti sostanze nutritive, calorie di calorie. Come se non fosse abbastanza, i semi di Chia sono un cibo integrale, normalmente coltivato organicamente. Inoltre, non sono geneticamente modificati e naturalmente non hanno il glutine.

Summary: Nonostante le sue piccole dimensioni, i semi di Chia sono uno degli alimenti più nutrienti del pianeta. Sono caricati con fibre, proteine, acidi grassi omega-3 e diversi micronutrienti.

2. I semi di Chia sono caricati con antiossidanti

Un’altra area in cui Seeds Chia Shine è il suo alto contenuto antiossidante. Questi antiossidanti proteggono i grassi sensibili dai semi in modo che non diventi ranch (4). Sebbene i benefici degli integratori antiossidanti siano discussi, i ricercatori concordano che l’ottenimento di antiossidanti alimentari può avere effetti di salute positivi. La cosa più importante è che gli antiossidanti combattono la produzione di radicali liberi, che possono danneggiare le molecole cellulari e contribuire all’invecchiamento e alle malattie come il cancro.

Summary: I semi di Chia sono ricchi di antiossidanti che aiutano a proteggere i grassi delicati dai semi. Hanno anche diversi benefici per la salute.

3. Quasi tutti i carboidrati in essi sono in fibra

un’oncia (28 grammi) di semi di Chia ha 12 grammi di carboidrati, tuttavia, 11 di quei grammi sono fibre, che il loro corpo non digerisce. La fibra non solleva il livello di zucchero nel sangue o richiede l’eliminazione dell’insulina. Sebbene appartenga alla famiglia dei carboidrati, i suoi effetti sulla salute sono drasticamente diversi da quelli di carboidrati digeribili come amido e zucchero. Il contenuto di carboidrati digestrite è solo un grammo per oncia (28 grammi), che è molto basso, cosa rende il Chia A. cibo con basso contenuto di carboidrati. A causa del suo alto contenuto di fibre solubili, i semi di Chia possono assorbire fino a 10-12 volte il suo peso in acqua, diventando gelatinoso ed espansione nello stomaco (8). Teoricamente, questo dovrebbe aumentare la pienezza, rallentare l’assorbimento del tuo cibo e aiutarti a mangiare automaticamente meno calorie. La fibra alimenta anche i batteri amichevoli nel tuo intestino, che è importante – mantenendo la flora intestinale ben nutrita è assolutamente cruciale per la salute. I semi di Chia hanno il 40% di fibre in peso, il che li rende una delle migliori fonti di fibre al mondo.

Summary: Quasi tutti i carboidrati dei semi di Chia sono fibra. Questo dà loro la capacità di assorbire 10-12 volte il suo peso in acqua. La fibra ha anche diversi effetti benefici della salute.

4. I semi di Chia hanno un’alta qualità del semi di proteina

che contengono una quantità decente di proteine. In peso, hanno circa il 14% di proteine, che è molto alto rispetto alla maggior parte delle piante. Hanno anche un buon equilibrio di aminoacidi essenziali, quindi il tuo corpo dovrebbe essere in grado di utilizzare il suo contenuto proteico. Le proteine ??hanno diversi benefici per la salute e sono, di gran lunga, il nutriente dietetico più amichevole per la perdita di peso. Un alto consumo di proteine ??riduce l’appetito e ha dimostrato di ridurre i pensieri ossessivi sul cibo del 60% e il desiderio di mangiare panini durante la notte del 50%. I semi di Chia sono davvero un’eccellente fonte di proteine ??- specialmente per le persone che mangiano pochi o nessun prodotto animale.

Summary: I semi di Chia sono ad alto contenuto di proteine ??di qualità, molto più alti della maggior parte dei prodotti alimentari vegetali. La proteina è il macronutriente più amichevole per la perdita di peso e può ridurre drasticamente l’appetito e le voglie.

5. L’alto contenuto di fibre e proteine ??nei semi di Chia può aiutarti a perdere peso

molti esperti di salute ritengono che i semi di Chia possano aiutare la perdita di peso. La sua fibra solubile assorbe grandi quantità di acqua e si espande nello stomaco, che dovrebbe aumentare la pienezza e diminuire l’assorbimento del cibo (14). Diversi studi hanno esaminato la fibra solubile di Glucomannan, che funziona in modo simile, mostrando che può portare alla perdita di peso. Inoltre, la proteina dei semi di Chia potrebbe aiutare a ridurre l’appetito e l’assunzione di cibo. In effetti, uno studio ha rilevato che il consumo di semi di Chia per colazione ha aumentato la sazietà e ha ridotto l’assunzione di cibo a breve termine. Tuttavia, gli studi che esaminano l’efficacia dei semi di Chia per la perdita di peso hanno fornito risultati piuttosto deludenti. In uno studio in 90 persone con sovrappeso, 50 grammi di semi di Chia al giorno per 12 settimane non hanno avuto alcun effetto sul peso corporeo o sui marcatori della salute (18). In un altro studio di 10 settimane in 62 donne, i semi di Chía non avevano alcun effetto sul peso corporeo, ma hanno aumentato la quantità di grasso omega-3 nel sangue. Al contrario, uno studio di 6 mesi in persone obese con diabete di tipo 2 su una dieta calorica ridotta ha rilevato che mangiare semi di Chia ogni giorno ha causato una perdita di peso significativamente maggiore rispetto a un placebo. Anche se è improbabile che l’aggiunta di semi di Chia alla tua dieta provoca da sola perdita di peso, molti esperti ritengono che possano essere un’utile aggiunta a una dieta per la perdita di peso. Una dieta di perdita di peso è qualcosa di più di un cibo semplice. La dieta completa conta, così come altri comportamenti in stile vita come il sonno e l’esercizio fisico. Se combinato con una vera dieta a base di alimenti e uno stile di vita sano, i semi di Chia possono sicuramente aiutare a promuovere la perdita di peso.

Summary: I semi Chia sono ad alto contenuto di proteine ??e fibre, che hanno dimostrato di aiutare la perdita di peso. Tuttavia, gli studi sui semi di Chia hanno fornito risultati misti.

6. I semi di Chia sono alti in acidi grassi omega-3

come semi di lino, i semi di Chia sono molto alti in acidi grassi omega-3. In effetti, i semi di Chia contengono più omega-3 del salmone, grammo per grammo. Tuttavia, è importante tenere presente che il contenuto di Omega-3 è per lo più ALA (acido alfa-linolenico), che non è così utile come è pensato. L’ala deve essere convertita nelle forme attive di acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaeseenoico (DHA) prima che il tuo corpo possa usarlo. Sfortunatamente, gli umani sono inefficienti per convertire l’ala in queste forme attive. Pertanto, l’Omega-3 degli impianti tendono ad essere molto inferiore rispetto alle fonti animali come l’olio di pesce. Gli studi hanno dimostrato che i semi di Chía – specialmente se sono a terra – possono aumentare i livelli di ala ed EPA nel sangue ma non quelli del DHA. Questo può essere un problema. Poiché non forniscono alcun DHA, che è il grasso omega-3 più importante, la maggior parte degli esperti ritiene che i semi di Chia siano una fonte di minore qualità omega-3. Per ottenere il DHA che il tuo corpo e il tuo cervello hanno bisogno, mangia regolarmente pesce grasso o prendere olio di pesce o – se sei vegano o vegetariano – un supplemento DHA di origine vegetale.

Summary: I semi Chia sono molto ricchi di acido grasso omega-3 ala, ma gli umani non sono buoni per trasformarlo in DHA, l’acido grasso omega-3 più importante.

7. I semi di Chia possono ridurre il rischio di malattie cardiache

poiché i semi di Chia sono elevati in fibra, proteine ??e omega-3, possono ridurre il rischio di malattie cardiache. I suoi benefici sono stati esaminati in diversi studi, ma i risultati non sono stati conclusivi. Gli studi nei ratti hanno dimostrato che i semi di Chía possono ridurre determinati fattori di rischio, tra cui trigliceridi, infiammazione, resistenza all’insulina e grasso addominale. Possono anche aumentare il colesterolo HDL «buono». Tuttavia, uno studio umano non ha rilevato alcun miglioramento dei fattori di rischio. Alcuni studi dimostrano che i semi di Chia riducono in modo significativo la pressione sanguigna nelle persone con ipertensione, che è un forte fattore di rischio per le malattie cardiache. In generale, è possibile che i semi di Chia possano beneficiare della salute del cuore, ma probabilmente non hanno un effetto importante a meno che non siano accompagnati da altri cambiamenti benefici nello stile di vita e nella dieta.

Summary: Studi sugli effetti dei semi di Chia nei fattori di rischio di malattie cardiache non sono conclusivi.

8. Sono elevati in molti importanti nutrienti ossei

I semi Chia sono elevati in vari nutrienti che sono importanti per la salute delle ossa. Questo include calcio, fosforo, magnesio e proteine. Il contenuto di calcio è particolarmente impressionante – il 18% del RDI in una singola oncia (28 grammi). Gram per grammo, questo è più alto della maggior parte dei prodotti lattiero-caseari. Di conseguenza, i semi di Chia possono essere considerati un’eccellente fonte di calcio per le persone che non consumano prodotti lattiero-caseari. Tuttavia, i semi di Chia contengono anche acido ficitario, che riduce un po ‘di assorbimento del calcio in una certa misura.

Summary: I semi di Chia hanno un alto contenuto di calcio, magnesio, fosforo e proteine. Tutti questi nutrienti sono essenziali per la salute delle ossa.

9. I semi di Chia possono ridurre i livelli di zucchero nel sangue

alti livelli di zucchero nel sangue a digiuno sono un tipico sintomo di diabeti tipici di tipo 2 alti livelli elevati e zucchero di sangue costante nel digiuno sono associati ad un aumentato rischio di diverse malattie croniche, compresa la malattia cardiaca ma I picchi temporanei ai livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti possono anche avere effetti di salute avversi quando sono eccessivamente alti su base regolare. «,» Gli studi negli animali hanno scoperto che i semi di Chia possono migliorare la sensibilità all’insulina e il controllo della zucchero nel sangue, stabilizzando i livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti . Alcuni studi nell’uomo sostengono questo dimostrando che mangiare pane che contiene semi di Chia riduce l’aumento della glicemia dopo il cibo rispetto al pane che non include alcun chia.

Summary: Studi mostrano che i semi di Chia possono ridurre l’aumento dello zucchero nel sangue dopo un pasto ad alto carboidrato, eventualmente beneficiare di persone con diabete di tipo 2

10. Possono ridurre l’infiammazione cronica

L’infiammazione è la normale risposta del tuo corpo a un’infezione o infortunio. La pelle rossa e gonfia è un tipico esempio. Sebbene l’infiammazione aiuta il tuo corpo a essere curato e combattendo batteri, virus e altri agenti infettivi, a volte può causare danni. Ciò vale principalmente all’infiammazione cronica, che è associata a un aumento del rischio di malattie cardiache e cancro. L’infiammazione cronica spesso non ha segno visibile, ma può essere valutato misurando i marcatori infiammatori nel sangue. Diverse abitudini di vita malsane aumentano il rischio di infiammazione cronica, incluso il fumo, la mancanza di esercizio fisico o una dieta povera. D’altra parte, alcuni cibi sani possono ridurre i livelli di marcatori infiammatori nel sangue. Uno studio di 3 mesi in 20 persone con il diabete ha dimostrato che mangiare 37 grammi di semi di Chia, ha ridotto il marker infiammatorio HS-CRP del 40%. Al contrario, coloro che hanno ricevuto il grano Bran non hanno avuto un vantaggio significativo. Altri studi sui semi di Chia non hanno rilevato alcun effetto significativo sui marcatori infiammatori.

Summary: Le prove limitate suggeriscono che il consumo di semi di Chia può ridurre un marker infiammatorio noto come HS-CRP.Acco, i benefici per la salute sono incerti e più studi sono necessari.

11. I semi di Chia sono facili da incorporare alla vostra dieta

I semi di Chia sono incredibilmente facili da incorporare i semi stessi avere un sapore abbastanza morbido, quindi possono aggiungere quasi qualsiasi cosa. Né hanno bisogno di essere a terra come semi di lino, il che li rende molto più facili da preparare. Puoi mangiare crudo, imbevuto di succo, aggiunto a porridge, pudding, frullati o aggiunti a prodotti da forno. Possono anche essere spruzzati su cereali, yogurt, verdure o piatti di riso. A causa della sua capacità di assorbire sia l’acqua che il grasso, possono essere utilizzati per addensare le salse e come sostituti di uova nelle ricette. Possono anche essere mescolati con acqua e convertiti in un gel. Aggiungere i semi di Chia alle ricette aumenterà drasticamente il tuo valore nutrizionale. Se vuoi comprare i semi di Chia, c’è una selezione eccellente in Amazon con migliaia di commenti dei clienti. Sembrano anche essere ben tollerati, ma se non sei abituato a mangiare un sacco di fibre, allora c’è una possibilità di effetti collaterali digestivi se mangi troppo alla volta. Una raccomandazione della dose comune è di 20 grammi (circa 1,5 cucchiai) dei semi di Chia, due volte al giorno.

Summary: I semi Chia sono facili da preparare e sono spesso aggiunti a porridge o frullati.

In Summary

I semi Chia non sono solo ricchi di nutrienti, grassi omega-3, antiossidanti e fibre, ma sono anche facili da preparare. Gli studi suggeriscono di avere diversi benefici per la salute, che vanno dalla perdita di peso per ridurre l’infiammazione. Se non mangi i semi di Chia, dovresti sicuramente prendere in considerazione di aggiungerli alla tua dieta. Sono tra i pochi degni titoli migliori.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.