circa il 20% del corpo umano è composto da proteine. Poiché il tuo corpo non memorizza proteine, è importante che tu abbia abbastanza per la tua dieta ogni giorno. È possibile ottenere proteine ??da molte fonti alimentari, comprese le piante e gli animali. Alcune persone affermano che la fonte della proteina, sia animale che vegetale, non dovrebbe importanza. Altre persone suggeriscono che la proteina vegetale è superiore alla proteina animale. Questo articolo confronta le proteine ??animali e verdure.

Il profilo amminoacido varia tra proteine ??vegetali e animali

Quando si mangia, la proteina si decompone in aminoacidi. Le proteine ??e gli amminoacidi sono usati per quasi tutti i processi metabolici del corpo. Tuttavia, diverse proteine ??possono variare enormemente nei tipi di amminoacidi che contengono. Mentre le proteine ??animali tendono a contenere un buon equilibrio di tutti gli amminoacidi di cui abbiamo bisogno, alcune proteine ??vegetali sono basse in alcuni aminoacidi. Ad esempio, alcune proteine ??vegetali chiave sono solitamente basse in metionina, triptofano, liceno e isoleucina.

In sintesi: Tutte le proteine ??sono composte da aminoacidi, sebbene la quantità e il tipo di ciascun amminoacido variano in base alla fonte della proteina.

Le proteine ??animali sono complete, ma le proteine ??vegetali non sono

in totale, ci sono circa 20 amminoacidi che il corpo umano utilizza per costruire proteine. Questi aminoacidi sono classificati come essenziali o non essenziali. Il tuo corpo può produrre aminoacidi non essenziali. Tuttavia, non può produrre aminoacidi essenziali, che devono essere ottenuti attraverso la tua dieta. Per una salute ottimale, il tuo corpo ha bisogno di tutti gli aminoacidi essenziali nelle proporzioni appropriate. Le fonti di proteine ??animali, come carne, pesci, uccelli, uova e prodotti lattiero-caseari sono simili a proteine ??che sono nel tuo corpo. Completa le fonti proteiche sono considerate perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali che il tuo corpo deve funzionare in modo efficace. Al contrario, le fonti di proteine ??vegetali, come fagioli, lenticchie e noci sono considerate incomplete, come mancano di uno o più degli aminoacidi essenziali che il loro corpo ha bisogno. Alcune fonti segnalano proteine ??soia come complete. Tuttavia, due aminoacidi essenziali si trovano solo in piccole quantità in soia, quindi non è paragonabile alla proteina animale.

Conclusione: Cibi di origine animale sono fonti proteiche di qualità superiore, mentre le fonti di verdure mancano di uno o più amminoacidi, il che rende difficile ottenere tutti gli amminoacidi che il corpo ha bisogno.

Alcuni nutrienti sono più abbondanti nelle fonti proteiche animali

Naturalmente, le proteine ??sono raramente isolate. Vengono con una vasta gamma di altri nutrienti. Gli alimenti che contengono proteine ??animali tendono ad essere elevati in vari nutrienti che spesso mancano di cibo vegetale. Questi includono:

Ovviamente, ci sono anche molti nutrienti trovati nelle piante e che non si trovano nei cibi di origine animale. Pertanto, mangiare quantità equilibrate di entrambi è il modo migliore per ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno.

Conclusione: Le fonti di proteine ??animali sono più elevate in alcuni sostanze nutritive, come vitamina B12, vitamina D, acido grasso omega-3 dha, emo-ferro e zinco.

Alcuni tipi di carne possono causare malattie

Le carni rosse sono una fonte proteica di alta qualità. Diversi studi di osservazione hanno collegato il consumo di carni rosse con un aumento del rischio di malattie cardiache, incidenti cerebrovascolari e morte prematura. Tuttavia, le indagini successive hanno suggerito che il problema non sia con tutte le carni rosse, ma con la carne rossa elaborata in un grande studio osservazionale che includeva 448.568 individui, le carni lavorate erano collegate con un rischio maggiore di morte, senza effetto per le carni rosse non elaborate Un altro studio che includeva oltre 34.000 donne ha fatto osservazioni simili. In questo caso, la carne lavorata era associata a insufficienza cardiaca. Inoltre, una grande revisione di 20 studi trovati che la carne trasformata è stata associata ad un aumento del rischio di malattie cardiache e diabete. Ancora una volta, nessuna associazione è stata trovata per la carne rossa cruda. Ulteriori studi hanno confermato che il consumo di carne rossa cruda non è correlata alle malattie cardiache. Nonostante ciò, uno studio ha scoperto che la sostituzione di una porzione giornaliera di carne rossa con una porzione di pollame era associata a un rischio inferiore del 27% di ictus. Inoltre, i rischi per la salute associati a carne rossa trasformata non sono correlati a pesci e altre carni, come la Turchia e il pollo.

CONCLUSIONE: le carni elaborate Roja ROJA sono associate a un aumento del rischio di malattie. Le carni rosse non lavorate e altre carni magre sono generalmente sane.

Le diete alte in proteine ??vegetali sono collegate a molti vantaggi

, diete proteiche ad alto vegetale, come la dieta vegetariana, sono collegate a molti benefici per la salute. Gli studi suggeriscono che i vegetariani tendono ad avere un peso corporeo inferiore, il colesterolo inferiore e i livelli inferiori della pressione sanguigna. Hanno anche un rischio inferiore di soffrire un ictus, il cancro e la morte dalla malattia cardiaca rispetto ai non vegetariani.

Basso rischio di malattia cardiaca

Uno studio ha scoperto che una dieta ricca di proteine ??(circa la metà dalle piante) ha ridotto la pressione sanguigna, i livelli di colesterolo e il rischio di malattie cardiache più di una dieta standard o una dieta sana con contenuto elevato nei carboidrati. La prova di Ecoakins ha rilevato che una dieta a basso contenuto di carboidrati e un’alta in proteine ??piante ha contribuito a ridurre il colesterolo e la pressione sanguigna più di una dieta ad alta carboidrati ea grasso basso.

ha ridotto il rischio di Diabete di tipo 2

Un piccolo studio di persone con diabete di tipo 2 trovata per sostituire 2 porzioni di carne rossa con impulsi 3 giorni a settimana migliorata colesterolo e zucchero nel sangue Tuttavia, un altro piccolo studio 6 settimane di durata nei diabetici rispetto a Dieta alta in proteina vegetale con una dieta alta nella proteina animale. Nessuna differenza è stata trovata in zucchero nel sangue, colesterolo e pressione sanguigna.

Protezione contro il peso Guadagno

Le alte diete in proteine ??vegetali possono anche aiutare a controllare il peso. Uno studio di osservazione che ha seguito 120.000 uomini e donne per 20 anni trovati che mangiare più noci era correlato alla perdita di peso. Inoltre, mangiare una porzione di fagioli, ceci, lenticchie o piselli al giorno può aumentare la sensazione di sazietà e può portare a un migliore controllo del peso e alla perdita di peso.

La correlazione non implica una causa

È importante ricordare che gli studi di osservazione segnalano solo associazioni statistiche. Non possono dimostrare che questi benefici sono stati causati dall’eliminazione della carne o da altre fonti di proteine ??animali. Una cosa da tenere a mente è che le persone che seguono le diete vegetariane tendono ad essere più consapevoli della salute rispetto alla popolazione generale. Pertanto, i benefici per la salute delle diete vegetariane sono probabilmente dovuti a diete sani e stili di vita in generale, piuttosto che qualsiasi differenza intrinseca tra le proteine ??piante e animali.

Conclusione: Una dieta ricca di proteine ??vegetali è legata a un rischio inferiore di malattie cardiache, diabete e obesità, che può essere spiegata da uno stile di vita più sano in generale nei vegetariani.

Proteina animale ha anche benefici per la salute

Le proteine ??animali sono anche associate ad effetti di salute positivi, anche se è spesso presentato come malsano rispetto alle proteine ??vegetali. La salute della salute delle infermiere ha riferito che i prodotti lattiero-caseari di pollame, pesce e grassi sono stati associati a un rischio inferiore di malattie cardiache. Le persone che mangiano i pesci regolarmente hanno un rischio inferiore di attacchi di cuore, tratti e morte dalla malattia cardiaca. Uno studio su oltre 40.000 uomini ha scoperto che coloro che hanno regolarmente mangiato una o più porzioni di pesce alla settimana avevano il 15% in meno di rischio di malattie cardiache. Inoltre, mangiare uova è stata collegata a livelli di colesterolo migliori e perdita di peso. In uno studio, le donne che hanno fatto colazione, invece di un bagel, ha riferito che si sentivano più piene e mangiavano meno durante il giorno. Infine, ma non meno importante, il consumo di proteine ??animali è correlato ad un aumento della massa muscolare magra e una riduzione della perdita muscolare che si verifica con l’età.

CONCLUSIONE: Alcune fonti di proteine ??animali sono legate a un rischio inferiore di malattie cardiache, livelli di colesterolo migliori, perdita di peso e aumento di massa muscolare.

Messaggio da portare a casa

Per una salute ottimale, le prove supportano una dieta bassa in carne lavorate, ricche di proteine ??vegetali, con alcune fonti di animali come carne animale come pascolo, pesce, uccelli, uova e latticini. Poiché le fonti alimentari con proteine ??di verdure di solito hanno proteine ??di qualità inferiore, vegetariani e vegani dovrebbero mangiare un’ampia varietà di cibo per assicurarsi che stiano ottenendo tutti gli aminoacidi di cui hanno bisogno. Per i consumatori di carne, è importante ottenere il giusto equilibrio degli alimenti per animali e piante.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.