verdure comuni del consumatore, come spinaci, lattuga, peperoni, carote e cavoli, offrono abbondanti sostanze nutritive e sapori, quindi non sorprende che siano tra le varietà più popolari in tutto il mondo. Sebbene queste verdure siano molto sane, a seconda di loro in larga misura può impedirti di provare meno opzioni familiari. In effetti, le indagini mostrano che l’aumento della varietà di verdure nella loro dieta può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache – e anche migliorare la loro qualità della vita in generale. Incredibilmente, migliaia di verdure diverse crescono in tutto il mondo, alcuni dei quali potrebbero essere disponibili dove vivi. Qui ci sono 18 verdure uniche che possono essere un’aggiunta sana ed eccitante alla tua dieta.

1. Daikon

Daikon è un ravanello invernale che viene spesso usato nei piatti asiatici. È molto basso in calorie, offrendo solo 25 per coppa cotta (147 grammi). È anche pieno di molti nutrienti, tra cui vitamina C, rame, potassio e folata (4). Inoltre, Daikon contiene elevate quantità di potenti composti vegetali, come i glucosinolati, che agiscono come antiossidanti e possono avere proprietà antitumorali.

2. TARO ROOT

TARO è un tubero che è una fonte popolare di carboidrati in Africa e in Asia. Quando è cotto, ha un sapore sottilmente dolce e una consistenza morbida, che lo rende un eccellente sostituto per patate, patate dolci E le verdure con amido sono anche un’eccellente fonte di fibra, vitamina E, vitamine B, potassio, fosforo, magnesio e manganese (7). Taro è particolarmente vantaggioso per la salute digestiva grazie al suo imponente contenuto di fibre. Gli studi dimostrano che la loro fibra funge da prebiotica, stimolante la crescita dei batteri intestinali amichevoli che guidano la salute immunologica e proteggono contro le malattie intestinali, tra gli altri benefici.

3. Pumpkin delicato

La zucca delicata è un tipo di zucca estiva – anche se viene raccolta durante l’inverno – con una forma oblunga e un colore cremoso contrassegnato da strisce verticali. A differenza di altre zucche, come zucca o zucchine, i delicati hanno una pelle sottile e tenera e può essere mangiata senza sbucciare la corteccia esterna. Delicata ha un sapore dolce, simile a quello della zucca, che è combinato bene con molti cibo è anche basso Calorie e carboidrati, che lo rende un’eccellente alternativa bassa nei carboidrati a verdure con amido come patate e patate dolci (10).

4. Articoli

Gericoke Gerusalemme ( Helianthus Tuberosus ) è un tipo di girasole cresciuto dai suoi tuberi commestibili, che sono comunemente noti come carciofi del sole. Questo vegetale con amido ha l’aspetto della radice di zenzero. Quando si cucina, è tenera e sa leggermente al dado. Una buona fonte di molti nutrienti, i carciofi di Gerusalemme sono particolarmente elevati in ferro, che è essenziale per la produzione di globuli rossi e inulina, un tipo di fibra che può promuovere la salute digestiva e il controllo della glicemia.

5. Chayote Pumpkin

Chayote appartiene alla stessa famiglia di zucche e zucchine. Questa zucca verde luminosa e rugosa ha una pelle tenera e commestibile e una carne bianca e morbida che in genere cucina ma puoi anche mangiare crudo. Sebbene sia a basso contenuto di calorie, è pieno di vitamine e minerali. Una tazza (132 grammi) di chayote crudo contiene solo 25 calorie, ma fornisce oltre il 30% del valore quotidiano (VD) di folato, una vitamina B coinvolta in La sintesi del DNA e della funzione cellulare (13)

6. Tutte le parti dell’impianto di tarassaco ( Taraxacum officinale ) sono commestibili, comprese le foglie, che sono conosciute come denti di leone

anche se non sono così popolari come altri fogli di verdure, sono Accusato da una varietà di vitamine, minerali e potenti composti vegetali, compresi gli antiossidanti di vitamina K, ferro e polifenolo (14). Molti studi in provette e animali suggeriscono che le foglie dei denti del leone possono ridurre lo zucchero e il colesterolo nel sangue e aiutare a prevenire danni cellulari. Inoltre, puoi goderti crudo o cotto e sono un grande sostituto per altre verdure come spinaci o lattuga.

6. Fiddleheads

Fiddleheads sono le gustose foglie di giovani felci che non sono state ancora schierate. Popolare tra foraggio, raccolta da felci immature e avere una forma rotolata e stretta. I vibrù sono ricchi di nutrienti e composti vegetali, come la provetamina A, la vitamina C e il manganese (16). I pigmenti di piante carotenoidi includono luteina e beta-carotene, che hanno effetti antiossidanti e antinfiammatori e possono proteggere da varie condizioni come determinati tumori e malattie degli occhi. Fiddleheads sono facilmente incorporati in sautéed, zuppe e pasta.

8. Jicama

Jicama è la radice commestibile della vite Pachyrhizus EROSUS a forma di rapa, ha una polpa bianca e leggermente dolce. Questa verdura tuberosa è caricata con vitamina C, una vitamina solubile all’acqua che è importante per la salute immunologica e funzioni come antiossidante (19). Il Jicama è anche pieno di fibre, tra cui inulina, un prebiotico che è buono per la salute intestinale.

9. YUCA

La maniocavava, nota anche come Cassava, è una verdura radice che sembra la patata dolce ma ha un sapore più morbido e noce dovrebbe essere spesso purea, friggere o arrostire per ridurre i livelli di glicosidi cianogeni, che possono influenzare la funzione della tiroide (21). Yucca è una buona fonte di vitamina C, diverse vitamine del Gruppo B, magnesio, potassio, manganese e rame ed è resistente alla siccità, il che lo rende un cibo graffetta per le persone nei paesi in via di sviluppo.

10. Un Apionabo di sedano nabo

è una verdura peculiare radice che è strettamente legata al sedano e al prezzemolo. Ha un assaggio simile al sedano che lo rende un eccellente sostituto basso nei carboidrati di patate in zuppe e stufati, anche se può essere goduto anche in greggio. L’Apionabo è anche una grande fonte di fosforo, potassio e vitamine C e K (24).

11. Colinabo

Colinabases, chiamati anche colinabani, snagger o neeps, sono una verdura crucimento della stessa famiglia di cavolo, cavolfiore e cavolo si ritiene che sia un incrocio tra una rapa e un cavolo e assomigliano a un sacco di nab in apparenza . Tuttavia, hanno la pelle più ruvida e un sapore più morbido. I nabes sono a basso contenuto di calorie ma ricco di sostanze nutritive come fibre, vitamina C, fosforo, potassio, manganese e magnesio, che li rendono un denso verdure in sostanze nutritive che possono essere godute di parentemente o cotte (25).

12. Romanesco

Romanesco è un ortaggio sorprendente con una forma a spirale complessa e un colore verde brillante. Inoltre, offre diversi potenti composti vegetali. La ricerca mostra che le verdure di Brassica – tra cui romanesco, broccoli e cavoli – sono ricche di antiossidanti polifenoli e altri composti vegetali aventi potenziali antitumorali e effetti immunologici. Ad esempio, una ricca dieta grassica può proteggere contro il colon, il polmone e il cancro al seno. Tuttavia, il cibo non dovrebbe mai essere considerato un trattamento per questa malattia.

13. Melon Bitter

Il melone amaro ( MOMORDICA CHARANTIA ) è una zucca coltivata in tutto il mondo e apprezzata dalle sue potenti proprietà medicinali. Ci sono molte varietà, anche se tutti hanno un gusto amaro. Sono spesso usati in piatti come zuppe, curry e saltati. «,» La verdura è stata utilizzata per molto tempo nella medicina tradizionale per trattare una varietà di condizioni, come il diabete, la polmonite, la malattia renale e la psoriasi. La ricerca in prove e animali mostrano che la balsamina ha effetti antinfiammatori, antitumorali e antidiabetici grazie alla loro abbondanza di composti vegetali.

14. Il Verdolaga

Il Verdolaga è un’erbaccia commestibile che cresce naturalmente nei campi e nei prati. Tecnicamente è succulente, ha foglie luminose e un sapore di limone. Il Verdolaga è molto basso in calorie, consegnando solo 9 per ogni porzione da 1 tazza (43 grammi). Allo stesso tempo, ha una quantità impressionante di acido di potassio, magnesio e acido alfa-linolenico (ala), un grasso omega-3 di origine vegetale. È anche ricco di potenti antiossidanti, tra cui vitamina C, beta-carotene, glutatione e ALFA TOCOFEROL, che aiuta a prevenire il danno cellulare e proteggere dalle malattie croniche.

15. MASHUA

Il Mashua è una pianta con fiori nativi del Sud America che produce un tubero commestibile con un sapore piccante e speziato. I tuberi sono disponibili in vari colori, tra cui giallo, rosso e viola – e ha dimostrato di fornire effetti antibatterici, antinfiammatori e antiossidanti su studi sugli animali e provette. Tuttavia, secondo le indagini effettuate in roditori, il Mashua può danneggiare la funzione testicolare, quindi deve essere consumata con moderazione. Il mashua è solitamente cotto, ma può anche essere crudo.

16. Tomatillos

Tomatillos è popolare nella cucina messicana e appartiene alla famiglia di ghiande, che include pomodori e melanzane. I tomatillos assomigliano a pomodori e sono coperti da un guscio di carta che viene rimosso prima di mangiarli. Quando maturano, prendono un tono verde, viola o rosso, a seconda della varietà. I tomatillos possono essere raccolti in diversi punti di maturazione, offrendo un sapore aspro quando sono giovani e un sapore più dolce quando maturano. Inoltre, sono densi nei nutrienti e nelle basse calorie, con una razione di 1 tazza (132 grammi) che fornisce solo 42 calorie, ma oltre il 17% delle loro esigenze quotidiane di vitamina C (35).

17. Le rampe Le rampe

sono un tipo di cipolla selvaggia nativa del Nord America e strettamente legato all’aglio e agli scalogni. Un forte aroma ad aglio e il suo ricco sapore rendono popolare tra gli chef e i motori di ricerca allo stesso modo. Le rampe sono una fonte concentrata di vitamina C, che migliora l’assorbimento del ferro e protegge dal danno cellulare e dalle infezioni. Inoltre, la ricerca suggerisce che le verdure di allium come rampe possono aiutare a ridurre il rischio di malattie croniche come il cancro e le malattie cardiache.

18. Salsify

SALSIFY è una verdura radice che sembra una carota lunga. È in varietà bianche e nere, ciascuna con un sapore e un aspetto diverso. Black Silsify ha una pelle scura e spesso lo chiama «ostrica vegetale» a causa del suo gusto morbido simile a quello di un’ostrica. D’altra parte, la varietà bianca ha abbronzato la pelle e si dice che sappia i cuori del carciofo. Entrambi i tipi sono eccellenti sostituti da altre verdure di radice come patate e carote e hanno un alto contenuto di molti nutrienti, inclusa la vitamina C, varie vitamine B e di potassio (42). Inoltre, il Salsed può promuovere la sensazione di pienezza e ridurre i livelli di colesterolo grazie al suo alto contenuto di fibre.

Il risultato finale

Il Daikon, il melone amaro, il romanesco e Verdolaga sono solo alcune delle migliaia di verdure rare ma altamente nutrienti coltivate in tutto il mondo. Aggiungere alcune di queste verdure alla tua dieta non solo espandere il tuo palato e aggiungerà sapore ai tuoi piatti, ma anche potenzialmente aumentano la tua salute in generale. Non aver paura di provare queste verdure uniche se li trovi nei mercati degli agricoltori o nel tuo negozio di generi alimentari locali.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.