Il cumino è una spezia fatta dei semi della pianta Cyminum Molti piatti usano il cumino, in particolare gli alimenti delle loro regioni native mediterranee e in Asia sud-ovest. Il cumino offre il suo sapore distintivo a peperoncino, tamales e diversi curry indiani. Il suo sapore è stato descritto come terreni, noci, piccanti e caldi. Inoltre, il cumino è stato utilizzato per molto tempo nella medicina tradizionale. Gli studi moderni hanno confermato alcuni dei benefici per la salute con cui il cumino è tradizionalmente conosciuto, compresa la promozione della digestione e della riduzione delle infezioni di origine alimentare. La ricerca ha anche rivelato alcuni nuovi benefici, come la promozione della perdita di peso e il miglioramento del controllo del sangue e del controllo del colesterolo. Questo articolo esaminerà i nove vantaggi della salute di Comino basata sull’evidenza

1. L’uso tradizionale più comune del cumino è per l’indigestione

, la ricerca moderna ha confermato che il cumino può aiutare ad aiutare ad accelerare la digestione normale. Ad esempio, può aumentare l’attività degli enzimi digestivi, potenzialmente Accelerare la digestione (2). Il cumino aumenta anche la liberazione della bile dal fegato. BILIS aiuta a digerire i grassi e alcuni nutrienti nell’intestino. In uno studio, 57 pazienti con sindrome dell’intestino irritabile (SII) hanno riportato un miglioramento dei sintomi dopo aver preso il cumino concentrato per due settimane.

Summary: Comino aiuta la digestione aumentando l’attività delle proteine ??digestive. Può anche ridurre i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile.

2. È una fonte ricca di Iron

I semi Comino sono naturalmente ricchi di ferro. Un cucchiaino di cumino del terreno contiene 1.a cucchiaino di tè di cumino del terreno contiene 1,4 mg di ferro, o 17,5% dell’Andy RDI (5). La carenza di ferro è una delle carenze nutrizionali più comuni, che colpiscono fino al 20% della popolazione mondiale e fino a 10 su 1.000 persone nelle nazioni più ricche. In particolare, i bambini hanno bisogno di ferro per sostenere la crescita e le giovani donne hanno bisogno di ferro per sostituire il sangue perso durante le mestruazioni (6). Pochi alimenti sono ricchi di ferro da cumino. Questo lo rende una buona fonte di ferro, anche se usata in piccole quantità come condimento.

Summary: Molte persone in tutto il mondo non ricevono abbastanza ferro. Il cumino è molto denso in ferro, fornendo quasi il 20% del suo ferro da stiro in un cucchiaino.

3. Contiene composti vegetali benefici

Comino contiene un gran numero di composti vegetali collegati a potenziali benefici per la salute, tra cui terpeni, fenoli, flavonoidi e alcaloidi. Molti di questi lavori come antiossidanti, che sono sostanze chimiche che riducono i danni al loro corpo da parte dei radicali liberi. I radicali liberi sono fondamentalmente elettroni solitari. Gli elettroni piace essere in coppia e quando sono separati, diventano instabili. Questi elettroni solitari o «liberi» hanno derubato altri colleghi di elettroni di altre sostanze chimiche nel tuo corpo. Questo processo è chiamato «ossidazione» l’ossidazione degli acidi grassi nelle sue arterie porta all’ostruzione delle arterie e delle malattie cardiache. L’ossidazione porta anche all’infiammazione nel diabete e l’ossidazione del DNA può contribuire al cancro (13). Gli antiossidanti come il cumino danno un elettrone ad un elettrone radicali libero solitario, rendendolo più stabile. Gli antiossidanti Comino probabilmente spiegano alcuni dei loro benefici per la salute.

Summary: I radicali liberi sono elettroni solitari che causano infiammazione e danni del DNA. Il cumino contiene antiossidanti che stabilizzano i radicali liberi.

4. Potrebbe essere d’aiuto con il diabete

Alcuni dei componenti del cumino sono stati promettenti ad aiutare a trattare il diabete. Uno studio clinico ha dimostrato che un supplemento di cumino concentrato ha migliorato gli indicatori primitivi del diabete in individui in sovrappeso, rispetto a un placebo. Comino contiene anche componenti che contrastano alcuni degli effetti a lungo termine del diabete. Uno dei modi in cui il diabete danneggia le cellule del corpo è attraverso i glichi avanzati di glicazione avanzata (età). Sono prodotti spontaneamente nel flusso sanguigno quando i livelli di zucchero nel sangue sono elevati per lunghi periodi di tempo, come accade nel diabete. Le età vengono create quando gli zuccheri si legano a proteine ??e interrompono la loro normale funzione. I secoli sono probabilmente responsabili per il danno negli occhi, i reni, i nervi e i piccoli vasi sanguigni nel diabete. Il cumino contiene diversi componenti che riducono l’età, almeno negli studi della provetta. Mentre questi studi hanno testato gli effetti dei supplementi concentrati di cumino, l’uso di routine di cumino come condimento può aiutare a controllare la glicemia nel diabete. Non è ancora chiaro ciò che è responsabile di questi effetti, o quanto è necessario per causare benefici.

Summary: I supplementi Comino possono aiutare a migliorare il controllo della zucchero nel sangue, sebbene non sia chiaro ciò che causa questo effetto o quanto è necessario.

5. Può migliorare il colesterolo del sangue

Comino ha anche migliorato il colesterolo del sangue negli studi clinici. In uno studio, 75 mg di cumino prelevati due volte al giorno per otto settimane riducono i triglicidi non sani nel sangue. In un altro studio, i livelli di colesterolo LDL «cattivi» ossidati sono stati ridotti di quasi il 10% in pazienti che hanno preso l’estratto di cumino per un mese e mezzo. Uno studio su 88 donne osservate se il cumino ha colpito i livelli di colesterolo «buoni» HDL. Coloro che hanno preso 3 grammi di cumino con yogurt due volte al giorno per tre mesi avevano livelli più alti di HDL rispetto a quelli che mangiavano yogurt senza di lui. Non è noto se il Comino utilizzato come condimento nella dieta ha gli stessi benefici per il colesterolo nel sangue rispetto agli integratori utilizzati in questi studi. Inoltre, non tutti gli studi sono d’accordo con questo effetto. Uno studio non ha trovato cambiamenti nel colesterolo del sangue nei partecipanti che hanno preso un supplemento di cumino.

Summary: I supplementi Comino hanno migliorato il colesterolo del sangue a più studi. Non è chiaro se l’uso del cumino in piccole quantità come stagionatura ha gli stessi vantaggi.

6. I supplementi concentrati comini hanno contribuito a promuovere la perdita di peso in alcuni studi clinici

Uno studio di 88 donne in sovrappeso ha scoperto che lo yogurt contenente 3 grammi di cumino promuove la perdita di peso, rispetto allo yogurt senza di lui. Un altro studio ha dimostrato che i partecipanti hanno richiesto 75 mg di supplementi di cumino ogni giorno perse 3 sterline (1,4 kg) più di quelle che hanno preso un placebo. Un terzo studio clinico ha osservato gli effetti di un supplemento di cumino concentrato in 78 uomini adulti e donne. Quelli che hanno preso il supplemento hanno perso 2,2 sterline (1 kg) più per otto settimane di quelle che non lo fecero. (TG 9) Di nuovo, non tutti gli studi sono d’accordo. Uno studio che ha usato una dose più piccola di 25 mg al giorno non ha visto alcun cambiamento nel peso corporeo, rispetto a un placebo.

Summary: I supplementi concentrati Comino hanno promosso la perdita di peso in più studi. Non tutti gli studi hanno dimostrato che questo vantaggio e la dose più elevata potrebbe essere richiesta per la perdita di peso.

7. Può prevenire le malattie di origine alimentare

Una delle tradizionali corde di cumino nei condimenti potrebbe essere stata la sicurezza alimentare. Molti condimenti, incluso il cumino, sembrano avere proprietà antimicrobiche che possono ridurre il rischio di infezioni da strada (25) varie componenti del cumino riducono la crescita dei batteri trasmessi dal cibo e alcuni tipi di funghi infettivi. Se digerito, il cumino rilascia un componente chiamato Megalomycin, che ha proprietà antibiotiche. Inoltre, uno studio di Textigen ha dimostrato che il cumino riduce la resistenza ai farmaci di determinati batteri.

Summary: L’uso tradizionale del cumino come condimento può limitare la crescita di batteri e funghi infettivi, che possono ridurre le malattie di origine alimentare.

8. Può aiutare con la dipendenza da farmaci

La dipendenza da narcotici è una preoccupazione crescente a livello internazionale. I narcotici oppioidi creano dipendenza dal rapimento del normale senso del desiderio e della ricompensa nel cervello, portando a un uso continuo o aumentato. Gli studi nei topi hanno dimostrato che i componenti di cumino riducono il comportamento avvincente e i sintomi dell’astinenza. Tuttavia, è necessaria molta più ricerca per determinare se questo effetto sarebbe utile nell’uomo. I seguenti passaggi includono la ricerca dell’ingrediente specifico che ha causato tale effetto e verificare se funziona negli esseri umani.

Summary: Gli estratti Comino riducono i segni di dipendenza a narcotici nei topi, ma non è ancora noto se avrebbero effetti simili sugli esseri umani.

9. È possibile combattere gli studi di infiammazione

nei tubi di prova hanno dimostrato che gli estratti di cumino inibiscono l’infiammazione. Ci sono diversi componenti del cumino che possono avere effetti antinfiammatori, ma i ricercatori non sanno ancora quali sono i più importanti. I composti vegetali di diverse spezie hanno dimostrato di ridurre i livelli di un indicatore chiave dell’infiammazione, NF-Kappab. Non ci sono abbastanza informazioni in questo momento per sapere se i supplementi di cumino o cumino sono utili nel trattamento delle malattie infiammatorie.

Summary: Comino contiene più composti vegetali che diminuiscono l’infiammazione negli studi di provetta.

dovrei usare il cumino?

È possibile ottenere alcuni dei benefici del cumino usando piccole quantità per condire il cibo. Questi importi forniranno antiossidanti, ferro e potenziali benefici per controllare la glicemia. Altri vantaggi più sperimentali – come la perdita di peso e il miglioramento del colesterolo nel sangue – possono richiedere una dose più elevata, probabilmente sotto forma di supplemento. Studi multipli hanno comprovato supplementi di cumino fino a 1 grammo (circa 1 cucchiaino) senza i loro partecipanti hanno registrato problemi. Tuttavia, sono state riportate gravi reazioni allergiche al cumino, ma sono molto rare (33). Detto questo, attenzione quando si prende un supplemento che contiene molto più cumino di quello che potresti consumare nel cibo. Come con qualsiasi ingrediente, il tuo corpo potrebbe non essere equipaggiato per elaborare la dose che normalmente non sperimenterebbe nella dieta. Se decidi di provare gli integratori, si prega di sapere il medico quello che stai prendendo e usi integratori per complemento, non sostituirli, trattamenti medici.

Summary: È possibile ottenere molti dei benefici di un cumino utilizzando piccoli importi come condimento. Altri vantaggi possono essere disponibili solo in dosi supplementari.

Il risultato finale

Il Comino ha molti benefici per la salute basati su prove. Alcuni di loro sono noti dall’antichità, mentre altri hanno appena scoperto. L’uso del cumino come spezia aumenta il consumo antiossidante, promuove la digestione, fornisce il ferro, può migliorare il controllo della zucchero nel sangue e può ridurre le malattie alimentari. L’assunzione di dosi più elevate sotto forma di un supplemento è stata persa con perdita di peso e il miglioramento del colesterolo nel sangue, anche se è necessaria più ricerche. Personalmente preferisco usare il cumino in cucina anziché come integratore. In questo modo, approfitto del decimo vantaggio del cumino – è delizioso. C’è una vasta selezione di Comino disponibili su Amazon.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.