Fluor è una sostanza chimica comunemente aggiunta al dentifricio. Ha una capacità unica per prevenire la carie dentale. Per questo motivo, il fluoro è stato ampiamente aggiunto alle forniture idriche per migliorare la salute dentale. Tuttavia, molte persone sono preoccupate per il potenziale danno dell’assunzione in eccesso. Questo articolo analizza il fluoruro in profondità ed esamina come può influenzare la tua salute.

Cos’è il fluoro?

FLUORINO è lo ione negativo dell’elemento fluoro ed è rappresentato dalla formula chimica F-. È ampiamente in natura, in quantità minime, ed è naturalmente trovata in aria, suolo, piante, rocce, acqua dolce, acqua di mare e in molti alimenti. Il fluor è un ruolo importante nella mineralizzazione delle ossa e dei denti, un processo essenziale per tenerli duri e forti. Infatti, il 99% del fluoro del corpo è immagazzinato nelle ossa e nei denti. Anche il fluor è importante per la prevenzione della carie dentale, noto anche come carie. Ecco perché è stato aggiunto alla fornitura di acqua della Comunità in molti paesi.

In sintesi: Fluor è la forma ionizzata dell’elemento fluoro, è ampiamente distribuito in natura e supporta la mineralizzazione delle ossa e dei denti. Il fluor può anche aiutare a prevenire le cavità.

Fonti di fluoruro

FLUORODE possono essere ingeriti o applicati localmente ai tuoi denti. Queste sono alcune delle principali fonti di fluoro:

Conclusione: L’acqua fluordata è un’importante fonte di fluoruro in molti paesi. Altre fonti includono acque sotterranee, integratori fluoruro, alcuni prodotti alimentari e cure dentistiche.

Fluoro aiuta a prevenire la carie dentale

Carie dentale, noto anche come carie o deterioramento dei denti, è una malattia orale. È causato dai batteri che vivono in bocca. Questi batteri si decompongono carboidrati e producono acidi organici che possono danneggiare lo smalto dei denti, lo strato esterno del dente ricco di minerali. Questo acido può portare alla perdita di minerali smaltati, un processo chiamato demineralizzazione. Quando la sostituzione dei minerali, chiamata remineralizzazione, non segue il ritmo dei minerali persi, le carie sono sviluppate. «,» Il fluoro può aiutare a prevenire la carie dentaria a:

Negli anni ’80, è stato dimostrato che il fluoro è più efficace nella prevenzione della carie se applicata direttamente ai denti.

In sintesi: il fluotario può combattere la carie che migliora l’equilibrio tra il guadagno e la perdita dei minerali dallo smalto dei denti. Può anche inibire l’attività dei batteri orali dannosi.

L’accumulo di fluoro eccessivo può causare il fluorosi

L’assunzione eccessiva del fluoro in eccesso per lunghi periodi di tempo può causare fluoroz. Ci sono due tipi principali: fluorosi dentale e fluorosi scheletrica.

Fluorosi dentale

La fluorosi dentale è caratterizzata da variazioni visive nell’aspetto dei denti in forme lievi, le modifiche appaiono come macchie bianche sui denti e sono per lo più un problema cosmetico. I casi più gravi sono meno comuni, ma sono associati con macchie e denti marroni indeboliti. La fluorosi dentale si verifica solo durante la formazione dei denti nell’infanzia, ma il momento più critico è davanti a due anni di età. I bambini che consumano troppo fluoro da più fonti per un periodo di tempo hanno un aumento del rischio di fluorosi dentale. Ad esempio, la pasta dentaria fluorenata può inghiottire in grandi quantità e consumare troppo fluoro sotto forma di supplemento, oltre a ingerire acqua fluorurata. I bambini che sono principalmente nutriti da formule mescolati con acqua fluorurata possono anche avere un rischio più elevato di sviluppare una lieve fluorosi dentale.

In sintesi: La fluorosi dentale è una condizione che altera l’aspetto dei denti, che in casi lievi è un difetto cosmetico e si verifica solo nei bambini durante lo sviluppo dei denti.

Fluorosi scheletro

La fluoro di scheletro è una malattia ossea che comporta l’accumulo di fluoro nell’osso per molti anni. I casi avanzati possono infine causare un’alterazione della struttura ossea e calcificazione dei legamenti. La fluorozososi dello scheletro è particolarmente comune in paesi come l’India e la Cina. Lì, è principalmente associato al consumo prolungato di acque sotterranee con alti livelli di fluoro che si verificano naturalmente o più di 8 ppm. Altri modi in cui le persone in queste aree ingeriscono il fluoro includono la combustione del carbone nella casa e il consumo di un particolare tipo di tè chiamato tè in mattoni. Si noti che la fluorozososi scheletrica non è un problema nelle regioni che aggiungono fluoro all’acqua per la prevenzione delle cavità, poiché questo importo è strettamente controllato. La fluorosi dello scheletro si verifica solo quando le persone sono esposte a impianti idraulici molto grandi per lunghi periodi di tempo.

in Summary: La fluorozososi scheletrica è una malattia dolorosa che può cambiare la struttura ossea in casi gravi. È particolarmente comune in alcune regioni Asia dove le acque sotterranee hanno un alto contenuto di fluoro.

Fluor ha qualsiasi altro effetto dannoso?

EL FLUOR è stato controverso per molto tempo. Numerosi siti Web affermano che è un veleno che può causare tutti i tipi di problemi di salute, incluso il cancro. Ecco i problemi di salute più comuni che sono stati associati a fluoro e prove dietro di loro.

Bone Fractures

Alcune prove indicano che il fluoro può indebolire le ossa e aumentare il rischio di fratture. Tuttavia, questo succede solo in condizioni specifiche. Uno studio ha osservato fratture ossee in popolazioni cinesi con livelli variabili di fluoruro naturale. I tassi di frattura sono aumentati quando le persone fossero esposte a livelli molto bassi o fluoro molto elevato per lunghi periodi di tempo. D’altra parte, l’acqua potabile con circa 1 ppm di fluoro è stata associata a un rischio inferiore di fratture.

Conclusione: L’assunzione di fluoro molto bassa e molto elevata attraverso l’acqua potabile può aumentare il rischio di fratture ossee quando consumata per un lungo periodo di tempo. È richiesta più ricerche.

Rischio di cancro

Osteosarcoma è una specie di cancro osseo raro che di solito colpisce le più grandi ossa del corpo ed è più comune nei giovani individui, specialmente negli uomini. Studi multipli hanno studiato la connessione tra acqua potabile fluorurata e rischio osteosarcoma, ma la maggior parte non ha trovato una relazione chiara. Tuttavia, uno studio ha riportato un’associazione tra l’esposizione al fluoro durante l’infanzia e un rischio più elevato di cancro osseo tra i bambini piccoli, ma non le ragazze. Per il rischio di cancro in generale, nessuna associazione è stata trovata.

Conclusione: Non ci sono prove conclusive che suggeriscono che l’acqua fluorurata aumenta il rischio di un cancro osseo raro denominato osteosarcoma o cancro in generale.

Deficit deficit

Ci sono alcune preoccupazioni su come il fluoro influisce sul cervello umano nello sviluppo. Una revisione ha esaminato 27 studi osservazionali effettuati principalmente in Cina. I bambini che vivevano in aree in cui il fluoro era presente in grandi quantità nell’acqua aveva punteggi inferiori, rispetto a coloro che vivevano in aree con concentrazioni inferiori. Tuttavia, l’effetto era relativamente piccolo, equivalente a sette punti di CI. Gli autori hanno anche sottolineato che gli studi rivisti erano una qualità insufficiente.

Conclusione: Una revisione degli studi osservazionali, principalmente dalla Cina, ha scoperto che l’acqua con elevata quantità di fluoro può avere un effetto negativo sui punteggi dei bambini, ma questo deve essere studiato molto più accuratamente.

FLUORIZZAZIONE ACQUA è controverso

L’aggiunta di fluoruro a acqua potabile pubblica è una pratica controversa di decenni di antichità per ridurre la carie. La fluorizzazione dell’acqua è iniziata negli Stati Uniti. Negli anni ’40 e circa il 70% della popolazione statunitense. Attualmente riceve acqua fluorurata. La fluorizzazione è rara in Europa. Molti paesi hanno deciso di smettere di aggiungere fluoruro all’acqua potabile pubblica a causa di problemi di sicurezza ed efficacia. Molte persone mostrano anche scettiche sull’efficacia di questo intervento. Alcuni affermano che la salute dentale non dovrebbe essere trattata con «farmaci di massa», ma dovrebbe essere trattata a livello individuale. Nel frattempo, molte organizzazioni sanitarie continuano a sostenere il fluoruro d’acqua e dire che è un modo redditizio per ridurre la carie dentale.

Conclusione: FLUORIDAMENTO ACQUA È un intervento sanitario pubblico che continua ad essere un oggetto di dibattito. Mentre molte organizzazioni sanitarie lo sostengono, alcuni sostengono che questa pratica è inappropriata ed è uguale a «Medico di massa»

Messaggio per portare a casa

Come con molti altri nutrienti, il fluoro sembra essere sicuro ed efficace se usato e consumato in quantità appropriate. Può aiutare a prevenire le cavità, ma ingannarlo in quantità molto grandi attraverso l’acqua potabile può portare a gravi problemi di salute. Tuttavia, questo è principalmente un problema in paesi con livelli naturalmente elevati di fluoro in acqua, come la Cina e l’India. La quantità di fluoro è rigorosamente controllata nei paesi che lo aggiungono intenzionalmente all’acqua potabile. Mentre qualche domanda l’etica dietro questo intervento sanitario pubblico, è improbabile che l’acqua della comunità fluordata causi gravi problemi di salute.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.