Nuts Brasile sono alberi noci nativi della foresta pluviale amazzonica in Brasile, Bolivia e Perù. La sua struttura morbida e burrosa e il suo sapore di noce è tipicamente crudo o sbiancato. Queste noci sono dense in energia, altamente nutriente e una delle fonti dietetiche più concentrate del minerale del selenio. Mangiare i noci del Brasile può beneficiare della tua salute in diversi modi, compresa la regolazione della tua ghiandola tiroidea, riducendo l’infiammazione e il supporto del tuo cuore, del cervello e del sistema immunitario. Di seguito sono riportati 7 benefici dimostrati per la salute e la nutrizione dei noci del Brasile.

1. Pieno di nutrienti

Brasile Nuts sono molto nutrienti ed energetici. Una razione da 1 once (28 grammi) dei dadi del Brasile contiene i seguenti nutrienti:

I dadi Brasile sono ricchi di selenio, con una singola noce contenente 96 mcg, o il 175% del RDI . La maggior parte degli altri dadi fornisce meno di 1 MCG, in media (3). Inoltre, hanno maggiori concentrazioni di magnesio, rame e zinco rispetto alla maggior parte degli altri dadi, sebbene le quantità esatte di questi nutrienti possano variare a seconda del clima e del suolo (3). Infine, i noci del Brasile sono un’eccellente fonte di grassi sani. Infatti, il 36% dei grassi dei noci del Brasile è di 37% di acidi grassi polinsaturi, un tipo di grasso che ha dimostrato di beneficiare della salute del cuore.

Summary: I dadi Brasile sono denso in energia e ricco di grassi sani, selenio, magnesio, rame, partita, manganese, tiamina e vitamina E.

2. Ricco di selenio

I dadi Brasile sono una fonte ricca di selenio. DE, contengono più di questo minerale di qualsiasi altro dado con una media di 96 mcg per noce, tuttavia, alcuni contengono fino a 400 mcg per dado. SELENIUM IDR è 55 mcg al giorno per gli adulti, quindi la noce media del Brasile contiene il 175% della quantità richiesta di questo minerale. Il selenio è un elemento di traccia vitale per il buon funzionamento del corpo, è essenziale per la tiroide e influenza il Sistema immunitario e crescita cellulare. Infatti, alti livelli di selenio sono stati collegati a una migliore funzione immunologica e risultati migliori in cancro, infezioni, infertilità, gravidanza, malattie cardiache e disturbi dell’umore. Sebbene la carenza di selenio sia rara, molte persone in tutto il mondo non consumano abbastanza selenio per un funzionamento ottimale. Ad esempio, uno stato subordimale del selenio è stato trovato nelle persone provenienti da tutta Europa, il Regno Unito e il Medio Oriente. I noci del Brasile sono un modo molto efficace per mantenere o aumentare il suo consumo di selenio.Decond, uno studio a 60 persone ha scoperto che mangiare due noci del Brasile al giorno era efficace come assumere un supplemento del selenio per aumentare i livelli di selenio.

Summary: I dadi Brasile sono ricchi di selenio. Una noce può contenere il 175% del RDI. Il selenio è un elemento di traccia essenziale che è vitale per il suo sistema immunitario, la ghiandola tiroidea e la crescita delle cellule.

3. Supporta la funzione della tiroide

La tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla che è in gola e secernoni diversi ormoni essenziali per la crescita, il metabolismo e la regolazione della temperatura corporea. Il tessuto tiroideo ha la maggiore concentrazione del selenio, necessario per la produzione della tiroide ormone T3, così come proteine ??che proteggono la loro tiroide dal danno. La bassa assunzione del selenio può causare danni cellulari, riduzione dell’attività della tiroide e disturbi autoimmuni come la tiroidite adshimota e la grave malattia. Un grande studio in Cina ha dimostrato che le persone con bassi livelli di selenio avevano una prevalenza significativamente più elevata di malattie tiroidee, come ipotiroidismo, tiroidite e una tiroide allargata, rispetto a quelle con livelli normali. Ciò mette in evidenza l’importanza di ottenere un’adeguata assunzione di selenio.

Summary: La ghiandola tiroidea produce ormoni necessari per la crescita, il metabolismo e la regolazione della temperatura corporea. Una noce del Brasile contiene abbastanza selenio per supportare la produzione di ormoni tiroidei e proteine ??che proteggono la loro tiroide.

4. Può aiutare quelli con disturbi della tiroide

Oltre a garantire un’adeguata funzione tiroidea, il selenio può migliorare i sintomi nelle persone che hanno disturbi della tiroide. La tiroidite adshimoto è un disturbo autoimmune in cui il tessuto tiroideo viene gradualmente distrutto, portando all’ipotiroidismo e una gamma di sintomi come la fatica, il guadagno di peso e la sensazione di freddo. Diverse revisioni hanno scoperto che la supplementazione del selenio può migliorare la funzione immunitaria e l’umore nelle persone con la tiroidite adshimoto. Tuttavia, altre due recensioni hanno concluso che non ci sono prove sufficienti per determinare il ruolo del selenio nel trattamento della malattia, quindi è necessaria più ricerche. Nel frattempo, la grave malattia è un disturbo della tiroide in cui si verifica troppo ormone tiroideo, portando a sintomi come perdita di peso, debolezza, problemi di sonno e occhi di salto. Gli studi hanno dimostrato che la supplementazione del selenio può migliorare la funzione della tiroide e ritardare la progressione di alcuni sintomi nelle persone con questa malattia, ma è necessaria più ricerche. Non ci sono studi che hanno studiato l’uso dei noci del Brasile come fonte di selenio, in particolare nelle persone con la tiroidite o una grave malattia, ma includendoli nella loro dieta può essere un buon modo per garantire che il suo stato di selenio sia adeguato.

Summary: La supplementazione Selenio può avvantaggiare persone con disturbi della tiroide come la tiroidite di Hashimoto e la malattia di tombe, ma è necessario continuare a indagare su

5. Può ridurre l’infiammazione

I dadi Brasile sono ricchi di antiossidanti, che sono sostanze che aiutano a mantenere Cellule sane, combattendo danni causati da molecole reattive chiamate radicali liberi. »« I dadi Brasile contengono vari antiossidanti, tra cui selenio, vitamina E e fenoli come acido gallico e acido elágico (3). Il selenio aumenta i livelli di un enzima noto come glutatione perossidasi (GPX), che aiuta a ridurre l’infiammazione e proteggere il corpo dallo stress ossidativo – uno squilibrio tra antiossidanti e radicali liberi che possono portare a danni cellulari. Gli effetti anti-infiammatori dei dadi del Brasile possono essere raggiunti da dosi uniche, dosi grandi e piccole per un periodo più lungo. Uno studio a 10 persone ha osservato che una singola porzione di 20 o 50 grammi (4 o 10 noci, rispettivamente) ha ridotto significativamente una serie di marcatori infiammatori, incluso Interleukin-6 (IL-6) e fattore necrosi tumorale alfa (TNF -Alfa) . Un altro studio di tre mesi ha dato alle persone che hanno subito un trattamento per il fallimento renale un noce dal Brasile al giorno. Ha trovato i suoi livelli di selenio e GPX era aumentato, mentre i suoi livelli di marcatori infiammatori e colesterolo erano diminuiti in modo significativo. Tuttavia, gli studi di follow-up hanno osservato che una volta che la gente ha smesso di mangiare noci del Brasile, queste misurazioni sono tornate ai loro livelli originali, il che dimostra che i cambiamenti dietetici a lungo termine sono necessari per raccogliere i benefici dei dadi del Brasile.

Summary: I dadi Brasile contengono antiossidanti come il selenio, la vitamina E e i fenoli, e un dado singolo al giorno possono ridurre l’infiammazione. Tuttavia, il suo consumo deve essere coerente a continuare a sperimentare il beneficio.

6. Bene per il tuo cuore

I dadi Brasile contengono acidi grassi sani per il cuore, come i grassi polinsaturi, e sono ricchi di antiossidanti, minerali e fibre, tutti possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache (25). Uno studio in 10 adulti sani ha studiato gli effetti del mangiare dadi dal Brasile a livelli di colesterolo e hanno dato loro 5, 20 o 50 grammi di noci del Brasile o un placebo. Dopo 9 ore, il gruppo che ha ricevuto una porzione di 20 o 50 grammi aveva livelli inferiori di colesterolo LDL (BAD) e livelli più alti del colesterolo HDL (buono), rispetto ai gruppi che hanno ricevuto dosi inferiori. Un altro studio ha analizzato gli effetti del mangiare i dadi dal Brasile in persone obese con carenza di selenio che ricevette un trattamento per le malattie renali. Trovò che mangiare noci del Brasile contenenti 290 mcg di Selenio ogni giorno per 8 settimane significativamente aumentato significativamente i livelli di colesterolo HDL. Migliorare i livelli di colesterolo HDL possono ridurre il rischio di malattie cardiache. Inoltre, uno studio di 16 settimane in adolescenti obesi ha osservato che il consumo di 15-25 grammi di noci brasiliani al giorno ha migliorato la funzione dei vasi sanguigni e dei livelli ridotti del colesterolo LDL e del trigliceride. Gli effetti dei noci del Brasile nella salute del cuore sono promettenti. Tuttavia, è necessaria più ricerche per determinare la dose ottimale e quali popolazioni potrebbero ottenere i maggiori benefici.

Summary: Il consumo dei noci del Brasile può migliorare la salute del cuore riducendo il colesterolo LDL (BAD), aumenta il colesterolo HDL (buono) e migliorare la funzione dei vasi sanguigni

7. I dadi del Brasile contengono acido ellagico, che può essere Benefico per l’acido elastico del cervello

è un tipo di polifenolo trovato in noci del Brasile e ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie che possono avere effetti protettivi e antidepressivi sul cervello. «,» Il selenio può anche svolgere un ruolo nella salute del cervello quando agisce come antiossidante. In uno studio, gli adulti più anziani con disabilità mentali mangiavano un dado dal Brasile al giorno per sei mesi. Oltre a sperimentare un aumento dei livelli di selenio, hanno mostrato un miglioramento della fluidità verbale e della funzione mentale. I bassi livelli di selenio sono associati a malattie neurodegenerative come Alzheimer e Parkinson, quindi è importante garantire un’assunzione adeguata. Inoltre, alcune ricerche suggeriscono che la supplementazione del selenio può aiutare a mediare l’umore povero, che è significativamente associato con l’assunzione di selenio inadeguata.

Summary: Nuts Brasile contengono acido ellagico, che può avere effetti protettivi sul cervello. Inoltre, il selenio può ridurre il rischio di alcune malattie cerebrali e migliorare le prestazioni mentali e l’umore. Tuttavia, è necessario effettuare più ricerche.

Rischi per la salute dal consumo di Nuts Brazil

I dadi Brasile offrono alcuni impressionanti benefici per la salute, ma mangiare troppi potrebbero essere dannosi. Infatti, un consumo di 5.000 mcg di selenio, che è la quantità contenente circa 50 noci del Brasile di medie dimensioni, può causare tossicità. Questa condizione pericolosa è nota come selenosi e può causare problemi respiratori, attacchi di cuore e insufficienza renale. Inoltre, il selenio in eccesso, specialmente in integratori, è stato collegato a un aumento del rischio di diabete e cancro alla prostata. Tuttavia, le comunità in Amazon con diete tradizionali che sono naturalmente elevate nel selenio non hanno mostrato alcun effetto negativo o segni di tossicità del selenio. Tuttavia, è importante limitare la sua assunzione quotidiana di noci del Brasile. Il livello superiore dell’assunzione di selenio per gli adulti è 400 mcg al giorno. Per questo motivo, è importante non mangiare troppe noci dal Brasile e rivedere le etichette nutrizionali per vedere il contenuto del selenio. Limitare il suo consumo a uno a tre noci del Brasile al giorno è un modo intelligente per evitare il consumo di troppo selenio (25). Inoltre, le persone con allergie alla noce possono essere allergiche ai noci del Brasile e devono evitarli.

Summary: La tossicità del selenio è una condizione rara ma pericolosa, potenzialmente mortale. Il livello del consumo superiore sicuro di Selenio è 400 mcg. È importante limitare il tuo consumo a 1-3 noci del Brasile al giorno o verificare quanto il selenio ci sono nei dadi che acquisti.

Conclusione

I dadi Brasile sono fonti di energia nutrizionale, fornendo grassi grassi, antiossidanti, vitamine e minerali. Sono particolarmente elevati nel selenio, un minerale con potenti proprietà antiossidanti. Mangiare i dadi del Brasile può ridurre l’infiammazione, sostenere la funzione del cervello e migliorare la tua funzione tiroidea e la salute del cuore. Per evitare un eccessivo consumo di selenio, limitare l’ingestione a uno o tre noci dal Brasile al giorno.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.