grasso viscerale, noto anche come grasso della pancia, è all’interno della cavità addominale. Prestare troppo grasso viscerale è estremamente dannoso, poiché è correlato a un aumento del rischio di diabete di tipo 2, resistenza all’insulina, malattie cardiache e persino determinati tumori. Fortunatamente, le strategie comprovate possono aiutarti a perdere grassi viscerali. Questo articolo spiega perché il grasso viscerale è dannoso e offre strategie di efficacia dimostrate per aiutarti a eliminarlo.

Cos’è il grasso viscerale?

Il grasso viscerale è comunemente noto come grasso della pancia. Si trova all’interno della cavità addominale ed è circondato attorno agli organi interni. È difficile giudicare quanta grasso viscerale hai. Tuttavia, una pancia prominente e una vita grande sono due segni che hai troppo. D’altra parte, il grasso sottocutaneo è memorizzato appena sotto la pelle. È il grasso che puoi facilmente pizzicare da quasi qualsiasi parte del tuo corpo. Prendi troppa grasso viscerale è un grave problema di salute. Gli studi hanno dimostrato che il grasso viscerale in eccesso è correlato a un rischio più elevato di diabete di tipo 2, resistenza all’insulina, malattia cardiaca e persino determinati tumori. Il grasso viscerale produce anche marchi infiammatori, come IL-6, IL-1?, PAI-I e TNF-?. I livelli elevati di questi marcatori sono legati ai problemi di salute sopra descritti.

Summary: I grassi viscerali si trova all’interno della cavità addominale e avvolge gli organi. È un problema di salute relativo ad un aumento del rischio di malattie croniche.

Perché il grasso viscerale è dannoso?

Le cellule di grasso non memorizzano solo un eccesso di energia, ma producono anche ormoni e sostanze infiammatorie. Le cellule di grassi viscerali sono particolarmente attive e producono ancora più indicatori infiammatori, come IL-6, IL-1I², PAI-1 e TNF-I ±. Nel tempo, questi ormoni possono promuovere un’infiammazione duratura e aumentare il rischio di malattie croniche. Un esempio di questa è le malattie cardiache. L’infiammazione durevole può rendere la forma di placca all’interno delle arterie, che è un fattore di rischio per le malattie cardiache. Il piatto è una combinazione di colesterolo e altre sostanze che ampliano nel tempo e possono rompersi. Quando ciò accade, il sangue delle arterie coagula e blocca parzialmente o completamente il flusso del sangue. Nelle arterie coronarie, un coagulo può privare il cuore dell’ossigeno e causare un infarto. La teoria del portale aiuta anche a spiegare perché il grasso viscerale è dannoso. Suggerisce che il grasso viscerale rilascia i marcatori infiammatori e gli acidi grassi liberi che viaggiano attraverso il portale della vena al fegato. La vena del portale porta il sangue dell’intestino, il pancreas e la milza al fegato. Ciò può causare l’accumulo di grasso nel fegato e potenzialmente portare a resistenza all’insulina nel fegato e nel diabete tipo 2.

Summary: I grassi viscerali possono promuovere l’infiammazione a lungo termine, che a sua volta è possibile aumentare il rischio di malattie croniche. La teoria dei portali? Aiuta anche a spiegare perché è dannoso.

Testare una dieta a basso contenuto di carboidrati

Le diete a basso contenuto di carboidrati sono un modo efficace per ridurre il grasso viscerale. In effetti, molti studi hanno dimostrato che le diete basse carboidrati sono più efficaci nel ridurre il grasso viscerale rispetto alle diete a basso contenuto di grassi. In uno studio di 8 settimane che includeva 69 uomini e donne in sovrappeso, gli scienziati hanno scoperto che le persone che hanno seguito una dieta a basso carboidrati hanno perso il 10% di grassi viscerali e 4.Admás, dieta ketogenica, che è una dieta molto bassa nei carboidrati, potrebbe anche Aiuta a ridurre il grasso viscerale. Le diete cethogenic riducono drasticamente il consumo di carboidrati e sostituirlo con grasso, che può metterlo in uno stato metabolico naturale chiamato chetosi. Uno studio che includeva 28 adulti sovrappeso e obesi ha scoperto che coloro che hanno seguito una dieta chetogenica hanno perso più grasso, in particolare il grasso viscerale, che le persone che seguivano una dieta a basso contenuto di grassi. È interessante notare che lo hanno fatto mentre mangiavano circa 300 calorie di più al giorno.

Summary: Diete a basso contenuto di carboidrati sono particolarmente efficaci nel ridurre il grasso viscerale. Gli studi dimostrano che una dieta chetogenica può aiutare a ridurre anche il grasso viscerale.

Fai più esercizio aerobico

L’esercizio aerobico regolare è un ottimo modo per perdere il grasso viscerale. È comunemente noto come cardio e brucia molte calorie. In effetti, molti studi hanno dimostrato che l’esercizio aerobico può aiutarti a perdere grasso viscerale, anche senza dosaggio. Ad esempio, un’analisi di 15 studi in 852 persone ha confrontato l’efficacia dei diversi tipi di esercizio per ridurre il grasso viscerale senza dieta scoperta che esercizi aerobici moderati e ad alta intensità erano più efficaci nella riduzione del grasso viscerale senza la dieta, la combinazione del normale L’esercizio aerobico con una dieta sana è più efficace nell’attaccare il grasso viscerale rispetto a solo. Se vuoi iniziare ad esercitare aerobico, inizia con una rapida passeggiata, trottare o eseguire almeno due o tre volte a settimana.

Summary: L’esercizio aerobico è particolarmente efficace nella riduzione del grasso viscerale. Cerca di combinarlo con una dieta sana per eliminare più grasso viscerale.

Prova a mangiare più fibra solubile in fibra

La fibra può essere divisa in due grandi categorie â? «Solubile e insolubile, il tipo solubile è mescolato con acqua per formare una sostanza gelatinosa e viscosa che aiuta a rallentare il trasporto di alimenti digeriti dallo stomaco all’intestino. Quando la fibra solubile raggiunge il colon, i batteri intestinali fermentano in breve acidi grassi a catena. Questi acidi grassi sono un’importante fonte di nutrizione per le cellule dei coloni. È interessante che possano anche aiutare a ridurre il grasso viscerale sopprimendo l’appetito. Ad esempio, gli studi mostrano che gli acidi grassi a catena corta aiutano ad aumentare i livelli degli ormoni della pienezza , come Cholecystokinin, GLP-1 e Pyy. Possono anche aiutare a ridurre i livelli di fame Hunger Grelina. Uno studio condotto a 1.114 persone scoprì che il semplice fatto di aumentare l’assunzione di fibre solubili in 10 grammi ha ridotto il rischio di grasso viscerale fino al 3,7%. ‘,’ Per aumentare l’assunzione di fibre, provare Mangia più semi di lino, patate dolci, legumi e grani. Puoi anche provare a prendere un supplemento in fibra solubile.

Summary: Mangiare più fibra solubile può aiutare a ridurre il grasso viscerale, sopprimendo il tuo appetito e mantenere i batteri intestinali sani.

Mangiare più proteina

Protein è il nutriente più importante per la perdita di grasso. Mangiare più proteine ??può aiutare a evitare la fame aumentando i livelli di ormoni di pienezza GLP-1, Pyy e Colepoquinina. Può anche aiutare a ridurre i livelli di fame della fame. Gli studi hanno dimostrato che le proteine ??possono anche aiutare a migliorare il loro metabolismo, che a sua volta promuove la perdita di peso e la perdita di grasso viscerale. Inoltre, molti studi dimostrano che le persone che consumano più proteine ??tendono a trasportare meno grassi viscerali. Uno studio condotto a 23.876 adulti ha mostrato che un maggiore consumo di proteine ??era correlato a un indice di massa corporea inferiore, un maggiore colesterolo HDL e una circonferenza inferiore della vita, che è un marcatore di grasso viscerale. Per aumentare l’assunzione di proteine, prova ad aggiungere una fonte proteica ad ogni pasto. Alcune delle fonti più importanti sono carne, pesce, uova, latticini, legumi e proteine ??del siero del latte.

Summary: Mangiare più proteina può aiutarti a perdere peso e grasso viscerale.

Limitare il consumo aggregato di zucchero aggregato

Lo zucchero aggregato è molto malsano. Non fornisce vitamine o minerali e consumare troppa quantità di esso può portare a un aumento di peso. Gli studi hanno anche dimostrato che le persone che mangiano zucchero più aggregato tendono ad avere un grasso più viscerale. Lo zucchero aggregato contiene circa il 50% di fruttosio, uno zucchero semplice che viene metabolizzato dal fegato. In grandi quantità, il fegato può convertire il fruttosio in grasso, che può aumentare la conservazione dei grassi viscerali. Pertanto, mangiare meno zucchero e aggiunta di fruttosio può essere un modo efficace per perdere il grasso viscerale. Ad esempio, in uno studio condotto in 41 figli di 918 anni, gli scienziati hanno sostituito il fruttosio nelle loro diete per amido che ha fornito la stessa quantità di calorie. Hanno scoperto che questo semplice cambiamento ha ridotto il grasso del fegato del 3,4% e il grasso viscerale del 10,6% in soli 10 giorni. Puoi ridurre il consumo di zucchero semplicemente mangiando cibi più intere, come verdure fresche, frutta, carni magre e pesci.

Summary: Aggregate Zucchero non è sano e può aumentare il grasso viscerale. Prova a mangiare più cibi integrali per ridurre l’assunzione di zucchero aggregato.

Limita il consumo di alcool

Bere una piccola quantità di alcol, in particolare il vino rosso, può avere benefici per la salute. Tuttavia, bere troppo alcol può danneggiare sia la tua salute che la tua vita. Infatti, diversi studi hanno dimostrato che bere troppo alcolici può incoraggiare il grasso che il grasso è immagazzinato come grasso viscerale. Uno studio condotto a 8.603 adulti coreani ha scoperto che le persone che hanno bevuto più alcol hanno anche la circonferenza della vita più grande, un marcatore di grassi viscerali (46). Un altro studio condotto in 87 donne ha scoperto che un consumo moderato di alcol era anche correlato al fatto di trasportare grassi più viscerali. Tuttavia, ci sono solo alcuni studi su questo argomento. Altri studi aiuteranno a chiarire la relazione tra alcol e grasso viscerale.

Summary: Bere troppo alcolica regolarmente può aumentare il grasso viscerale. Prova a limitare il tuo alcol alle piccole quantità.

Evita i grassi trans

Se c’è qualcosa che i professionisti della salute sono d’accordo, è che il grasso trans è cattivo per la loro salute. Sono un tipo artificiale di grasso creato da pompaggio di idrogeno in oli vegetali. I grassi trans non sono viziati rapidamente e hanno una vita più lunga, quindi vengono aggiunti agli alimenti trasformati, come prodotti da forno e chip. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che i grassi trans possono aumentare i grassi viscerali e possono causare numerosi problemi di salute. In uno studio di sei anni, le scimmie sono state alimentate una dieta ricca di erba artificiale o grassi monoinsaturi. Le scimmie che hanno seguito una dieta di grasso trans hanno guadagnato il 33% di grassi viscerali, anche se consumano un numero simile di calorie. Fortunatamente, la Food and Drug Administration ha realizzato che il danno causato dai grassi trans ha dato i produttori di alimenti a tre anni dal 2015 per eliminare gradualmente i grassi trans dei prodotti alimentari o richiedono un’approvazione speciale.

Summary: Trans I grassi sono incredibilmente cattivi per la salute e sono legati al fatto che sono presi più grassi viscerali. Cerca di limitare il consumo di cibo che contenga grasso trans, come prodotti da forno e patate fritte.

Dormire molto

Un buon riposo notturno può fare meraviglie per la tua salute. Tuttavia, più di un terzo degli adulti americani non dorme abbastanza. Gli studi hanno dimostrato che la mancanza di sonno può aumentare il rischio di aumento dei grassi viscerali. Al contrario, aumentare il sonno può aiutare a ridurre il grasso viscerale. Uno studio di sei anni che includeva 293 persone ha scoperto che aumentando il sonno di 6 ore o meno a 7,8 ore, il grasso viscerale è stato ridotto di circa il 26%. Inoltre, diversi studi hanno collegato l’apnea del sonno, una condizione che colpisce la respirazione, con un maggiore rischio di ottenere grassi viscerali. Se hai problemi a dormire abbastanza, prova a rilassarti prima di andare a letto o prendere un supplemento di magnesio. Puoi anche trovare ulteriori suggerimenti controllati qui. Se sospetti di avere un’apnea del sonno o altro disturbo del sonno, è meglio consultare il medico.

Summary: Un buon riposo notturno può fare meraviglie per la tua salute e aiutare a combattere il grasso viscerale. Prova a dormire almeno 7 ore al giorno.

Ridurre i tuoi livelli di stress

Lo stress e l’ansia sono problemi comuni che influenzano molte persone. Possono stimolare le ghiandole surrenali del corpo per produrre più cortisolo, un ormone dello stress. Gli studi hanno dimostrato che il cortisolo in eccesso può aumentare la conservazione dei grassi viscerali. Inoltre, lo stress continuo può aumentare il feedback, che a sua volta può peggiorare questo problema. Le donne che hanno già vita grandi in proporzione ai loro fianchi, che è un marcatore di grassi viscerali, tendono a produrre più cortisolo quando sono stressati. Alcune strategie comprovate per ridurre lo stress includono più esercizio, provare yoga o meditazione o semplicemente passare più tempo con amici e familiari.

Summary: Studi hanno dimostrato che lo stress cronico è legato all’aumento del grasso viscerale. Per alleviare lo stress, prova a fare più esercizio fisico, yoga, meditazione o più tempo con la famiglia.

Prova un probiotico

Probiotici sono batteri vivi che possono beneficiare del tuo intestino e salute digestiva. Si trovano in integratori e cibo come yogurt, kefir, chucrut e natto. Alcuni studi suggeriscono che alcuni probiotici possono aiutarti a perdere peso e grasso viscerale. È possibile ridurre l’assorbimento del grasso alimentare nell’intestino, aumentando la quantità di esso che viene escreta nello sgabello. Inoltre, i probiotici possono aiutare a promuovere livelli più elevati di GLP-1, un ormone soddisfacente e Angnyl4, una proteina che può aiutare a ridurre la conservazione del grasso. Gli studi hanno dimostrato che alcuni batteri probiotici della famiglia Lactobacillos , come Lactobacillus Fermentum, Lactobacillus Amylovoro, e in particolare il Lactobacillus Gasseri, può aiutarti a perdere grasso viscerale. Ad esempio, uno studio in 210 adulti giapponesi sani ha studiato gli effetti del prendendo LACTOBACILLUS GASSERI per un periodo di 12 settimane. Trovò che le persone che hanno preso Lactobacillus Gasseri hanno perso il grasso viscerale dell’8,5%. Tuttavia, non appena i partecipanti hanno smesso di prendere il probiotico, hanno vinto di nuovo tutto il grasso viscerale in un mese. È interessante notare che, non tutti gli studi hanno dimostrato che i probiotici aiutano la perdita di peso, infatti, alcuni studi hanno dimostrato che alcuni ceppi di probiotici come Lactobacillus acidophilus possono effettivamente portare ad un aumento di peso (74, 75). La ricerca in questo settore è abbastanza nuova, quindi gli studi futuri aiuteranno a chiarire il legame tra batteri probiotici come Lactobacillus Gasseri e grasso viscerale.

Resum IT: Probiotici, in particolare Lactobacillus Gasseri, può aiutarti a perdere grassi viscerali, ma è necessaria più ricerche in questo settore.

Prova l’intermittente veloce

lampeggiante è un modo popolare per perdere peso. È un modello di alimentazione che coinvolge un ciclo tra i periodi di cibo e digiuno. A differenza della dieta, il digiuno intermittente non limita il cibo, si concentra semplicemente quando dovresti mangiarlo. Seguendo uno stile di alimentazione intermittente di solito ti farà mangiare meno pasti e, a sua volta, meno calorie. Gli studi mostrano anche che il digiuno intermittente può aiutarti a perdere il grasso viscerale. Infatti, un’ampia revisione degli studi trovata che a seguito di uno stile di alimentazione a digiuno intermittente ha contribuito a ridurre il grasso viscerale del 47% per un periodo di 6,24 settimane (77). Puoi trovare maggiori informazioni sul digiuno intermittente e su come farlo qui.

Summary: Il digiuno intermittente è una strategia di alimentazione che può aiutarti a ridurre il grasso viscerale.

In sintesi

Il grasso viscerale è incredibilmente dannoso e può aumentare il rischio di malattie croniche, inclusa le malattie cardiache, il diabete di tipo 2 e persino alcuni tumori fortunatamente, ci sono strategie comprovate che puoi seguire per ridurre il grasso viscerale. Alcuni di loro includono mangiare meno carboidrati e zucchero meno aggiunto, fare più esercizio aerobico e aumentare l’assunzione di proteine. Quando provi alcune di queste strategie, puoi perdere il grasso viscerale e migliorare la tua salute.

Video:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.