Gli oli essenziali sono spesso utilizzati nell’aromaterapia, una forma di medicina alternativa che impiega estratti vegetali per sostenere la salute e il benessere. Tuttavia, alcune delle affermazioni sanitarie associate a questi oli sono controverse. Questo articolo spiega tutto il necessario per sapere sugli oli essenziali e sui suoi effetti sulla salute.

Quali sono gli olii essenziali?

Gli oli essenziali vengono estratti composti da piante. Gli oli catturano l’odore e il gusto della pianta o «Essenza» I composti aromatici unici danno a ciascun olio essenziale la sua caratteristica essenza. Gli oli essenziali sono ottenuti attraverso la distillazione (da vapore e / o acqua) o metodi meccanici, come la pressatura a freddo. Una volta estratte le sostanze chimiche aromatiche, si combinano con un olio portante per creare un prodotto pronto per l’uso. Il modo in cui gli oli sono elaborati è importante, poiché gli olii essenziali ottenuti attraverso i processi chimici non sono considerati veri oli essenziali.

Summary: Gli oli essenziali sono estratti concentrati di piante che mantengono l’odore e il sapore naturale o «essenza», della sua origine.

Come funzionano gli olii essenziali?

Gli oli essenziali sono più comunemente usati nella pratica dell’aromaterapia, in cui sono inalati attraverso diversi metodi. Gli oli essenziali non sono destinati a essere ingeriti. Le sostanze chimiche degli oli essenziali possono interagire con il corpo in diversi modi. Se applicato alla pelle, alcune sostanze chimiche vegetali sono assorbite. Si ritiene che alcuni metodi di applicazione possano migliorare l’assorbimento, come l’applicazione con il calore o in diverse aree del corpo. L’inalazione degli aromi di oli essenziali può stimolare le aree del suo sistema limbico, che fa parte del tuo cervello che svolge un ruolo nelle emozioni, nei comportamenti, dal senso dell’odore e dalla memoria a lungo termine. È interessante notare che il sistema limbico è molto coinvolto nella formazione dei ricordi, che può spiegare in parte perché gli odori familiari possono innescare ricordi o emozioni. Il sistema limbico svolge anche un ruolo nel controllo di diverse funzioni fisiologiche inconsce, come la respirazione, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Pertanto, alcune persone affermano che gli oli essenziali possono esercitare un effetto fisico sul loro corpo. Tuttavia, questo non è ancora stato confermato negli studi.

Summary: Gli oli essenziali possono essere inalati o diluiti e applicati alla pelle. «,» Possono stimolare il loro senso dell’olfatto o avere effetti medicinali quando assorbito.

Tipi popolari

Ci sono più di 90 tipi di oli essenziali, ciascuno con il proprio odore unico e i potenziali benefici per la salute. Ecco un elenco di 10 popolari oli essenziali e le affermazioni sanitarie associate a loro:

Riepilogo Ci sono più di 90 oli essenziali comunemente usati, ciascuno associato a determinate affermazioni sanitarie. Gli oli più popolari includono menta, lavanda e sandalo.

Benefici per la salute degli olii essenziali

Nonostante il suo uso diffuso, è noto poco sulla capacità degli oli essenziali di trattare determinate condizioni di salute. Qui è un’occhiata alle prove per quanto riguarda alcuni dei problemi di salute comuni che gli oli essenziali e l’aromaterapia sono stati usati per il trattamento.

stress e ansia

È stato stimato che il 43% delle persone che hanno stress e ansia usano una qualche forma di terapia alternativa per aiutare ad alleviare i loro sintomi. Per quanto riguarda l’aromaterapia, gli studi iniziali sono stati piuttosto positivi. Molti hanno dimostrato che l’odore di alcuni oli essenziali può lavorare insieme alla terapia tradizionale per trattare l’ansia e lo stress. Tuttavia, a causa degli odori dei composti, è difficile svolgere studi ciechi e scartare pregiudizi. Pertanto, molte revisioni sugli effetti degli oli essenziali per alleviare lo stress e l’ansia non sono stati conclusivi. È interessante notare che l’uso di oli essenziali durante un massaggio potrebbe aiutare ad alleviare lo stress, anche se gli effetti potrebbero durare solo mentre il massaggio viene eseguito. Una recente revisione di oltre 201 studi ha rilevato che solo 10 erano abbastanza solidi da analizzare. Ha anche concluso che l’aromaterapia non era efficace nel trattamento dell’ansia.

Mal di testa ed emicrania

Negli anni ’90, due piccoli studi hanno scoperto che sfregare una miscela di petrolio di mentatura ed etanolo sui frontali e nei templi dei partecipanti alleviati il ??mal di testa. Studi recenti hanno anche osservato una riduzione del mal di testa dopo aver applicato la menta e l’olio di lavanda nella pelle. Inoltre, è stato suggerito che l’applicazione di una miscela di camomilla e olio di sesamo nei templi può trattare il mal di testa e le emicranie. Tuttavia, sono necessari studi più di alta qualità.

Sleep e Insomnia

L’olio di lavanda olfattivo ha dimostrato che migliora la qualità del sonno delle donne dopo il parto, così come i pazienti con malattie cardiache. Una revisione ha esaminato 15 studi su oli essenziali e sonno. La maggior parte degli studi ha dimostrato che l’odore degli oli, principalmente la lavanda, aveva effetti positivi sulle abitudini del sonno.

Riduzione dell’infiammazione

È stato suggerito che gli oli essenziali possono aiutare a combattere le condizioni infiammatorie. Alcuni studi per provette mostrano che hanno effetti anti-infiammatori. Uno studio nei topi ha scoperto che l’ingestione di una combinazione di oli essenziali di timo e origano aiutava a indurre la remissione della colite. Due monolocali nei ratti sugli oli di Alcaravea e Romero hanno trovato risultati simili. Tuttavia, pochissimi studi negli esseri umani hanno esaminato gli effetti di questi oli in malattie infiammatorie. Pertanto, la sua efficacia e sicurezza sono sconosciute.

Antibiotico e antimicrobico

L’aumento dei batteri resistenti agli antibiotici ha rinnovato interesse per la ricerca di altri composti che possono combattere le infezioni batteriche. Gli studi della sonda hanno oli essenziali ampiamente indagini, come la menta e l’albero del tè, per i loro effetti antimicrobici, osservando alcuni risultati positivi. Tuttavia, anche se i risultati di questi studi di provetta sono interessanti, non riflettono necessariamente gli effetti che questi oli hanno sul loro corpo. Non dimostrano che un olio essenziale in particolare può trattare le infezioni batteriche negli esseri umani.

Summary: Gli oli essenziali possono avere alcune interessanti applicazioni per la salute. Tuttavia, è necessaria più ricerche negli esseri umani.

Altri usi

Gli oli essenziali hanno molti usi all’esterno dell’aromaterapia. Molte persone li usano per profumare le loro case o ad aggiornare cose come i vestiti. Sono anche usati come aroma naturale in cosmetici fatti in casa e prodotti naturali di alta qualità. Inoltre, è stato suggerito che gli oli essenziali potrebbero fornire un’alternativa sicura ed ecologica ai repellenti delle zanzare realizzati dall’uomo, come DEET. Tuttavia, i risultati relativi alla loro efficacia sono stati miscelati. Gli studi hanno dimostrato che alcuni oli, come la citronelle, possono respingere determinati tipi di zanzare per circa 2 ore. Il tempo di protezione può essere prolungato fino a 3 ore se utilizzato in combinazione con vanillina. Inoltre, le proprietà degli oli essenziali indicano che alcuni di essi potrebbero essere utilizzati industrialmente per prolungare la vita utile del cibo.

Summary: Aromatherapy non è l’unico uso di oli essenziali, può essere utilizzato a casa e nei suoi dintorni, come idrorepellente per zanzare naturale o industrialmente per l’elaborazione di cosmetici.

Come scegliere gli olii essenziali appropriati

Molte aziende affermano che i loro oli sono «sigari» o «gradi medici». «Tuttavia, questi termini non sono definiti universalmente e quindi hanno poco peso. Dal momento che sono prodotti di un settore non regolamentato , la qualità e la composizione degli oli essenziali possono variare enormemente. Notare i seguenti suggerimenti per scegliere solo oli di alta qualità:

Summary: Gli oli di alta qualità utilizzano solo composti vegetali puri estratti mediante distillazione o pressatura a freddo. Evitare gli oli che sono stati diluiti con profumi, prodotti chimici o oli sintetici.

Sicurezza e effetti collaterali

Il fatto che qualcosa di naturale non significa che sia sicuro. Le piante e i prodotti a base di erbe contengono molti composti bioattivi che possono danneggiare la loro salute e gli oli essenziali non sono diversi. Tuttavia, quando si inspira o si combinò con un olio di base per l’uso sulla pelle, la maggior parte degli oli essenziali è considerata assicurazione. Fai attenzione a considerare altre persone nel loro ambiente che potrebbe inalare l’aroma, comprese le donne incinte, i bambini e gli animali domestici. Tuttavia, possono causare alcuni effetti collaterali, tra cui:

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.